H.A.W.X. 2

Da qui si vede casa mia!

Chi, tra voi lettori, è cresciuto a pane e Top Gun alzi la mano. Ok, vedo che siete in tanti come ci aspettavamo. Proviamo a cambiare domanda. Quanti di voi sono riusciti a ritrovare, all'interno di un gioco, le stesse atmosfere delle schermaglie di Maverick, Goose, Iceman e compagnia bella? Uhm... il numero di mani è calato drasticamente.

In effetti i giochi dedicati ai combattimenti tra aerei da guerra hanno una certa difficoltà a ricreare l'intensità degli scontri in questione, e nemmeno Ubisoft, con il primo H.A.W.X., riuscì a invertire questo trend. Sebbene dal punto di vista grafico i titoli di questo genere abbiano raggiunto un livello qualitativo piuttosto elevato, almeno finché si rimane ad alta quota, il gameplay non ha mai fatto alcun passo avanti, limitandosi a proporre esperienze sempre molto simili fra loro, differenziate unicamente per le vicende narrate e le motivazioni dei vari conflitti.

Con H.A.W.X.2, Ubisoft ha cercato di fare qualche passo verso un nuovo modo di concepire i giochi di aerei, introducendo all'interno di una formula ormai stantia una serie di elementi di rottura piuttosto interessanti.

2

Il gioco è compatibile anche la mitica cloche venduta in bundle con la versione americana di Ace Combat 6.

La campagna di H.A.W.X.2, infatti, si sviluppa attraverso 19 missioni, alcune delle quali si allontanano drasticamente dai canoni del genere, offrendo una serie di esperienze che sembrano quasi appartenere ai vari Modern Warfare o Ghost Recon.

Affrontando la più classica delle crisi nucleari (nella medesima ambientazione che troveremo anche in Ghost Recon: Future Soldier), giocando ad H.A.W.X.2 capita anche di abbandonare l'abitacolo del solito jet militare per comandare, per fare un esempio, un drone da ricognizione con cui eseguire le scansioni dei palazzi alla ricerca di eventuali ostaggi.

Un'altra variante interessante è rappresentata dalla missione che mette il giocatore nei panni dell'artigliere di un massiccio AC 130, con il compito di garantire la copertura aerea necessaria alle squadre operative di terra. Come dite? Avete già giocato una cosa simile in Modern Warfare 2? Verissimo, ma visto che stiamo parlando di aerei, pensiamo che missioni simili non stonino affatto all'interno di un titolo come H.A.W.X.2.

1

L'ERS (Enhanced Reality System) mostra su schermo una quantità impressionante di indicatori e riferimenti.

Peccato, però, che le finestre di questo tipo siano davvero poche, e che il resto del gioco ruoti attorno alle classiche situazioni di dogfight, affiancate da una trama poco coinvolgente e da personaggi dello spessore di una piadina romagnola.

I giocatori alla ricerca di un'esperienza simulativa che richieda concentrazione e grandi abilità di controllo, scopriranno a loro spese che H.A.W.X.2 non fa nulla per essere realistico, visto che il volo degli aerei è soggetto a pochissime limitazioni.

Non bisogna tenere sotto controllo il livello del carburante, non ci si deve preoccupare delle munizioni limitate, si possono perfino compiere manovre estreme senza incorrere nel temibile stallo, o senza essere colpiti dal blackout visivo tanto temuto dai piloti.

Il volo, in H.A.W.X.2, è una cosa estremamente semplice e naturale, dove l'unica preoccupazione del pilota deve essere quella di raggiungere il punto di controllo indicato dall'interfaccia, ed eliminare le minacce nemiche della zona evitando di farsi abbattere.

I primi 15 minuti di H.A.W.X. 2!

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...