Red Dead Redemption: Leggende e Killer • Pagina 2

Per un pugno di mappe.

Questo implica il fatto che chiunque decida di non scaricare Leggende e Killer, qualora dovesse incontrare un giocatore con il DLC installato non vedrebbe i nuovi personaggi, ma semplicemente delle skin casuali del gioco originale.

Per quanto ci riguarda troviamo questa scelta piuttosto bizzarra, visto che anche a livello puramente commerciale non aiuta certo a vendere il contenuto scaricabile in questione. Quante volte, con Super Street Fighter IV, vi è capitato di incontrare qualcuno che sfoggiava i costumi extra dei personaggi, provando un desiderio irrefrenabile di scaricarli a vostra volta?

Si tratta di un meccanismo piuttosto semplice che in questo caso non viene sfruttato da Rockstar. Dall'altra parte, però, il lavoro post-lancio giustifica il costo del pacchetto molto più di quanto non accada nei casi appena descritti.

Al di là dei nuovi personaggi, comunque, Leggende e Killer ha qualche altro asso nella manica. Il primo è rappresentato dal Tomahawk, mitica arma degli indiani d'America, che dopo aver scaricato il DLC viene messa automaticamente a disposizione nel multiplayer, e sbloccata nell'emporio di Manzanita Post del single player.

L'arma in questione non offre chissà quali possibilità offensive, visto che funziona esattamente come il coltello da lancio, ma a differenza di quest'ultimo è in grado di provocare danni più ingenti una volta andata a segno.

L'altro extra garantito dal DLC è quello delle nuove mappe, ben nove, dov'è possibile sfidare giocatori da ogni parte del mondo in intense partite multiplayer. Tutti coloro che scaricheranno Leggende e Killer potranno affrontare le varie modalità multiplayer in Tall Trees, Rio Bravo, Thieves' Landing, Manzanita Post, Fort Mercer, Blackwater, Punto Orgullo, Escalera ed Hennigan's Stead.

Si tratta di ambientazioni che ognuno di noi ha già esplorato più e più volte durante la modalità single player, quindi non ci troviamo certo di fronte a elementi di design inaspettati o a chissà quali strutture inedite.

Questo DLC, quindi, vale i soldi spesi? Se la vostra vita è fatta principalmente di pane e Red Dead Redemption, il fatto di poter contare sui personaggi del primo capitolo e, soprattutto, di avere a disposizione un buon numero di nuove mappe dove prendersi a pistolettate, può essere piacevole.

Se, al contrario, avete apprezzato il titolo Rockstar ma non avete intenzione di riprenderlo a meno che non vi vengano proposte nuove missioni in co-op o nuovi scenari legati alla trama, potete anche evitare senza paura questo Leggende e Killer.

Il costo non è dei più elevati ma il fatto che si tratti di un pacchetto pensato principalmente per chi si dedica al multiplayer, rende l'acquisto adatto a una fascia di pubblico decisamente più contenuta rispetto a quella che ha acquistato il gioco.

6 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio Red Dead Redemption: Leggende e Killer Filippo Facchetti Per un pugno di mappe. 2010-09-08T09:40:00+02:00 6 10

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...