Mass Effect 2 - L'Ombra

Semplicemente epico.

Tra tutte le software house che offrono un servizio di supporto post-release ai propri prodotti, BioWare è senz'altro considerata una delle migliori sia in termini di qualità che di quantità. Sin dalla loro release, i due prodotti di punta della compagnia, ovvero Dragon Age: Origins e Mass Effect 2, hanno infatti beneficiato di costanti ampliamenti in grado di accrescere l'interesse dei relativi appassionati, incrementando al tempo stesso la qualità complessiva delle due esperienze di gioco.... ed il risultato è stato ovviamente un successo planetario.

A fronte dell'ottimo lavoro svolto fino ad oggi e degli ottimi riscontri ottenuti dalla critica e dal pubblico, molte software house si sarebbero probabilmente adagiate sugli allori... ma non BioWare. Con L'Ombra, gli sviluppatori sono infatti riusciti a spingersi ancora una volta oltre i propri limiti, regalandoci un add-on di grande, grandissimo spessore che farà senz'altro la felicità di qualsiasi amante della serie.

1

Gli eventi narrati forniscono un quadro più completo su Liara e sui motivi che hanno causato in lei un cambiamento comportamentale così radicale.

L'avventura proposta ruota intorno alla figura dell'Ombra, oscuro personaggio che sarà senz'altro familiare a chiunque abbia approfondito i rapporti con Liara Tsoni durante la campagna principale di Mass Effect 2. Dopo aver ricevuto un canonico messaggio attraverso il terminale della Normandy, dovrete dunque viaggiare verso Illium e recarvi nell'ufficio della vostra ex-compagna di viaggio, al fine di comunicarle di essere in possesso di importanti informazioni sull'uomo che cerca tanto ardentemente.

Nel corso di questo breve prologo Liara vi inviterà a raggiungerla nel suo appartamento per approfondire l'argomento, ma una volta giunti sul posto vi ritroverete di fronte a una vera e propria scena del crimine, senza che vi sia alcuna traccia della vostra affascinante amica. Qui uno spettro Asari di nome Tela Vasir vi informerà dell'attentato, ordito ai danni di Liara, chiedendo anche il vostro aiuto per trovare qualche indizio che possa far luce sulla vicenda.

2

Come di consueto starà a voi decidere quali membri dell'equipaggio portare con voi.

Da questo punto in poi l'avventura prenderà ufficialmente il via, dando inizio a un crescendo di emozioni, fatto di sorprendenti rivelazioni, colpi di scena e tanta, tanta azione. L'esperienza di gioco proposta, la cui durata complessiva si attesta intorno alle 3 ore, è realizzata magistralmente alternando fasi di combattimento a frangenti di pura interazione interpersonale in cui voi, seguendo il vostro istinto e carattere, avrete modo di lasciare la vostra personalissima impronta sugli eventi narrati.

Sebbene gran parte dell'avventura ruoti intorno a scontri all'ultimo sangue con nemici particolarmente aggressivi in grado di mettere in seria difficoltà chiunque non abbia un personaggio sufficientemente preparato per scontri di alto livello, gli sviluppatori hanno lavorato duramente al fine di rendere l'esperienza quanto più ricca e completa possibile.

Gli eventi narrati, ad esempio, sono spesso proposti sotto forma di splendidi filmati all'insegna della massima intensità e la potenziale monotonia degli scontri a fuoco è, come detto, scongiurata grazie alle svariate sequenze di interazione con diversi personaggi... ma non finisce qui.

Il trailer de L'Ombra.

Commenti (12)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...