SBK 2011

Milestone sul banco di prova.

Per gli appassionati di motociclismo Ŕ finalmente arrivato il momento di mettere le mani sull'ennesimo capitolo di SBK, gioiello tutto italiano che da anni si impone sul mercato come miglior titolo del genere.

Nella nostra anteprima di qualche settimana fa vi avevamo illustrato una situazione generale di quasi totale immobilitÓ, che salvo poche modifiche non vedeva grossi cambiamenti all'interno della struttura che avevamo apprezzato in SBKX (il vero capitolo della svolta).

Dopo aver passato diverse ore con la versione finale del gioco possiamo ammorbidire il nostro precedente parere, visto che in effetti qualcosa di nuovo Ŕ stato inserito dai programmatori all'interno della loro ultima fatica.

La domanda Ŕ: le novitÓ bastano a giustificare l'acquisto di un nuovo gioco a pochi mesi di distanza dal precedente? Ovviamente dipende unicamente da voi giocatori e da quanto pensiate che le aggiunte possano pesare sulla vostra percezione di SBK 2011.

1

Il comparto grafico avrebbe bisogno di qualche ritocco per dimostrarsi all'altezza dell'eccellente modello di guida.

Una volta inserito il disco nella console ci si trova immediatamente di fronte a menu piuttosto familiari, dove le modalitÓ vengono messe in bella mostra nella parte inferiore dello schermo. La prima cosa che salta all'occhio, scorrendo le varie opzioni in cerca di qualcosa di nuovo, Ŕ l'assenza dell'Arcade sostituito dalla ModalitÓ Foto.

L'eliminazione dell'Arcade ve l'avevamo giÓ segnalata in occasione dell'intervista a Milestone di qualche mese fa. A quanto pare i fedelissimi della serie non hanno apprezzato l'opzione in questione, ma per quanto ci riguarda all'interno di un gioco Ŕ sempre meglio avere qualcosa in pi¨ (magari utile ad attirare nuovi utenti) piuttosto che tagliare contenuti precedentemente inseriti.

Al di lÓ di questa considerazione, comunque, la nuova modalitÓ inserita dal team sarÓ comunque apprezzata dagli appassionati di moto abituati ad acquistare regolarmente ogni nuovo capitolo di SBK. Dai replay delle gare, infatti, quest'anno Ŕ possibile scattare delle istantanee da salvare sulla console o da condividere online.

A differenza dell'omonima modalitÓ presente di GT5, per˛, le foto di SBK si basano in tutto e per tutto sul motore di gioco e non presentano modelli poligonali appositamente pompati per garantire una miglior resa visiva.

Considerando che il comparto visivo non Ŕ certo il punto di forza di SBK 2011, andare a zoomare ulteriormente sui modelli di moto e piloti (comunque di buona fattura) e, soprattutto, su alcuni dettagli dei tracciati (il vero punto debole del comparto grafico) non porta a risultati particolarmente impressionanti.

Il trailer di lancio di SBK 2011.

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...