The Sims 3: Barnacle Bay

Solo per aspiranti pirati.

Se siete amanti dei pirati e il mondo dei Sims vi è ormai quasi più familiare di quello reale, sarete felici di sapere che Electronic Arts ha pensato anche a voi!

Eh sì, perché nonostante il già alto numero di espansioni lanciate sul mercato sin dal lancio di The Sims 3, la compagnia americana non sembra intenzionata a fermarsi; dopo avervi parlato dell'ormai imminente Generations, ricco add-on in arrivo nelle prossime settimane, oggi è tempo di analizzare il recente Barnacle Bay.

Considerando la scarsa pubblicizzazione del prodotto da parte di EA, molti di voi potrebbero non aver mai sentito parlare di questa espansione, e in un certo senso questo potrebbe anche essere un bene.

A differenza degli add-on visti negli ultimi due anni, Barnacle Bay è infatti un prodotto molto più modesto, sia sotto il profilo della qualità che della quantità dei contenuti, e come tale difficilmente saprà stuzzicare l'interesse di chiunque non sia un vero e proprio irriducibile del brand.

L'elemento più significativo del prodotto in questione è senza dubbio la nuova area di gioco, la sopracitata Barnacle Bay, un luogo fastoso e suggestivo ispirato, come detto, al mondo dei pirati.

1
2
3

Al suo interno la vita si svolge in maniera molto tradizionale, ma fortunatamente non mancano alcune "attrazioni" inedite, volte a rendere il proprio soggiorno in queste baia un po' più intenso e divertente. Un esempio? Se non vi fosse mai capitato di mangiare in un ristorante ricavato da una vecchia nave pirata, questa espansione vi permetterà di sopperire a tale "gravissima" mancanza.

In aggiunta alle nuove zone esplorabili, quali spiagge, grotte e il sopracitato ristorante, gli sviluppatori hanno inoltre implementato una serie di oggetti del tutto inediti, anch'essi ispirati alla filosofia piratesca, che vi permetteranno di personalizzare ulteriormente non solo i vostri Sim ma anche i luoghi in cui essi si ritroveranno a vivere. Al pregevole corredo da Bucaniere si aggiungono infatti alcuni elementi architettonici mai visti prima d'ora, per un totale di più di 35 articoli con cui potrete sfogare la vostra creatività nella maniera che riterrete più adeguata.

Nonostante la qualità dei contenuti offerti sia in linea con gli standard che hanno sempre caratterizzato il franchise, ciò che stupisce è vedere come gli sviluppatori non si siano spinti oltre un mero arricchimento estetico del prodotto. Qualche nuovo desiderio vitalizio o tratto caratteriale, magari proprio in linea con la tematica proposta, sarebbe stato più che gradito ed avrebbe senz'altro reso l'esperienza più intensa e completa.

La realtà è infatti che Barnacle Bay ha lo stesso appeal di una gita a un parco dei divertimenti: all'inizio c'è grande entusiasmo e divertimento, ma dopo aver provato tutte le attrazioni, aver indossato qualche buffo cappello e aver mangiato in qualche insolito ristorante, l'unico desiderio è quello di tornare a casa.

Nonostante il costo contenuto (€14,90 o 2000 SimPoints), Barnacle Bay si dimostra dunque un'espansione fondamentalmente mediocre, i cui contenuti, del tutto votati alla personalizzazione estetica, passeranno di certo inosservati agli occhi della stragrande maggioranza degli appassionati. Sebbene la nuova zona abitabile abbia il suo indubbio fascino e i nuovi oggetti garantiscano ulteriori possibilità di personalizzazione, è infatti impossibile non interrogarsi sull'effettiva necessità delle suddette novità proprio a fronte della mancanza di qualsivoglia elemento di gioco volto ad arricchire l'esperienza in maniera davvero significativa.

Vale davvero la pena investire quasi 15 euro su una manciata di nuovi oggetti e una nuova area? La mia personalissima risposta è negativa ma la scelta definitiva, come sempre, spetta solo e soltanto a voi.

4 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio The Sims 3: Barnacle Bay Davide Persiani Solo per aspiranti pirati. 2011-05-25T08:00:00+02:00 4 10

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...