E.Y.E. Divine Cybermancy

Il fratellino minore di Deus Ex?

Durante la mia lunga carriera di video redattore, sicuramente uno degli argomenti di cui mi sono occupato maggiormente Ŕ stato quello del modding: tanta esperienza nel selezionare per amici, parenti e lettori tutto il meglio presente ogni mese sulla piazza mondiale, mi ha portato a sviluppare l'innata capacitÓ di riconoscere a prima vista quelle produzioni che avevano molto di artigianale e poco di commerciale.

Potete quindi immaginare la mia scarsa sorpresa nel lanciare l'eseguibile di E.Y.E. Divine Cybermancy e trovarmi di fronte a quello che in apparenza sembra un mod per Half-Life 2 scaricabile da Steam previo esborso di 20 euro.

L'ambientazione Ŕ piuttosto classica: il giocatore fa parte di una setta segreta che agisce per il controllo di una societÓ cyberpunk in un contesto per nulla definito. Anche gli obiettivi di questa associazione, come pure il background del nostro protagonista, non sono molto chiari e bastano pochi minuti per capire che i dialoghi non recitati (solo sottotitolati) dagli NPC sono un semplice pretesto per introdurci alle meccaniche del gameplay. Sotto una dura (durissima…) scorza FPS, sembrerebbe dunque nascondersi uno sparatutto con numerosi elementi di gioco di ruolo.

1

La nostra base segreta. Come sia chiama la nostra setta? Secreta, naturalmente.

Una volta creato il proprio personaggio si entra nell'azione vera e propria che presuppone un'attenta preparazione sia per quanto riguarda la gestione dell'inventario, sia per quanto riguarda la composizione delle skill cibernetiche che torneranno utili nelle situazioni pi¨ concitate. Tutorial, presentazione e introduzione alle nostre capacitÓ cibernetiche vengono saltati, a piŔ pari lasciandoci in balia degli eventi in modo piuttosto fastidioso.

Inizialmente il gameplay di E.Y.E. Divine Cybermancy si basa quasi completamente sulla sparatoria, vista l'ampia disponibilitÓ di armerie automatiche presso le quali Ŕ possibile equipaggiarsi sbloccando vari generi di strumenti di morte: dalle katane alle mitragliatrici pesanti passando per pistole, fucili d'assalto, mitragliette e numerose varianti di armi da sniper.

Oltre a questi chioschi automatici, spiccano nel men¨ di gestione anche una serie di abilitÓ (sbloccabili pagando il giusto presso i rivenditori autorizzati) che ci permettono di migliorare in vari modi la performance del nostro alter ego. Queste vanno dal potenziamento della corsa al salto a protezioni dermiche, passando per il mimetismo o le capacitÓ di utilizzo di armi laser o pesanti, fino alla possibilitÓ di portarci dietro le classiche torrette della serie Half-Life, droni di protezione e altre diavolerie che possono arricchire in vario modo il gameplay.

Il trailer di lancio.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...