Jetpack Joyride - review

Dopo Fruit Ninja, un nuovo capolavoro!

Il mio rapporto con i giochi iPhone è sempre stato eccessivo, di folle amore o estremo odio. Ne ho scaricati a decine, ma quelli che ho realmente giocato sono stati davvero pochi, diventando però delle vere manie, capaci di farmi rimanere incollato allo schermo fino all'esaurimento della batteria o dei miei bulbi oculari.

È successo con Tiny Wings (ma non con Angry Birds), Cut the Rope, Osmos, con uno spettacolare puzzle game chiamato Fling e soprattutto con il supremo Canabalt. Ovviamente anche Fruit Ninja mi è piaciuto molto, e proprio dallo stesso team arriva questo Jetpack Joyride... che vi consiglio di scaricare subito sulla fiducia, ancora prima di proseguire la lettura di questa recensione. Fra l'altro è gratuito!

1

Tra i mezzi presenti nei livelli c'è questo Teletrasporto Sballato, che si distruggerà non appena sbatterete su un ostacolo.

2

Alla fine di ogni partita potrete incassare i gettoni recuperati o investirli in questa slot machine, portatrice di bonus e imprecazioni.

Che cosa hanno in comune tutti i giochi che ho appena nominato? Facile, sono tutti perfetti per una partita veloce, ma raramente si riesce a farne una sola... molto spesso si finisce invece per far tardi ad un'appuntamento, farsi addormentare le gambe per essere rimasti seduti per troppo tempo e cose simili.

Il concetto alla base di Jetpack Joyride è semplice: si guida un personaggio equipaggiato con uno zainetto a reazione attraverso livelli creati in maniera casuale, pieni zeppi di monete, bonus, mezzi alternativi e ovviamente ostacoli. Decine, centinaia di ostacoli.

"Non ci sono livelli, non ci sono obiettivi finali se non quello di arrivare il più lontano possibile"

Non ci sono livelli, non ci sono obiettivi finali se non quello di arrivare il più lontano possibile evitando elettrodi (rotanti e non) e missili, il tutto mentre la velocità di gioco aumenta sempre più e fa sfrecciare i suddetti ostacoli in maniera sempre più rapida davanti ai nostri occhi.

Frustrante? Forse a tratti, ma tanto alla fine la frase che pronuncerete sarà sempre la stessa: "ancora l'ultima e poi basta". Ovviamente sappiamo tutti che quella non sarà mai l'ultima perché i numerosi bonus da sbloccare (tra nuovi Jetpack, vestiti e accessori) abbinati agli obiettivi del gioco vi frulleranno nel cervello per tutto il tempo che vi separa dalla partita successiva.

A tal proposito, un maniaco degli Achievements come me non poteva essere tentato in maniera migliore da un gioco come questo. Non solo esistono gli Obiettivi del Game Center, ma anche quelli interni al gioco, che richiedono di volta in volta il completamento di particolari missioni: percorri "x" metri con questo mezzo, raccogli "n" monete, sfiora una certa quantità di missili e così via.

Jetpack Joyride iPhone - trailer

Ogni volta che si riesce a completarne uno si ricevono delle stelle, che servono per progredire di livello e guadagnare altro denaro sonante con cui migliorare l'equipaggiamento. Punto, basta, non c'è niente altro da dire sul gameplay di Jetpack Joyride ed è proprio questo che lo rende assolutamente irresistibile.

A tutto questo aggiungete un comparto grafico in stile 16-bit decisamente piacevole, un bilanciamento ottimo, anche se livellato un po' troppo in alto per il giocatore medio, e un sistema di controllo tanto semplice (si preme sullo schermo per scegliere la potenza del jet pack... e basta) quanto preciso.

Visto il prezzo (anzi, il non-prezzo) a cui il gioco viene venduto e le sue indiscutibili qualità, non riesco a trovare un solo motivo per cui dovreste decidere di non aggiungerlo alla vostra collezione iPhone/iPad. Se ancora non avete seguito il mio consiglio iniziale, forse è il caso che lo facciate ora... e poi preparatevi a dire addio alla vostra vita sociale.

9 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio Jetpack Joyride - review Daniele Cucchiarelli Dopo Fruit Ninja, un nuovo capolavoro! 2012-01-19T16:23:00+01:00 9 10

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...