Zumba Fitness: Rush - review

Zumba ritorna con una realizzazione tecnica finalmente adeguata.

In passato ci furono tentativi analoghi persino sul vetusto NES, a cui era possibile attaccare nientemeno che una cyclette, da utilizzare mentre sulla televisione scorrevano elementari paesaggi virtuali grazie alla cartuccia allegata. Ma la storia dei videogiochi di fitness è abbastanza scevra di sorprese, almeno fino a quando Nintendo non irrompe sul mercato con il suo Wii e la bilancia delle meraviglie WiiFit.

Il boom è stato progressivo, lento e inesorabile, ma l'apice si è toccato quando anche le console Sony e Microsoft sono state attrezzate con i loro rispettivi motion controller. E così i giochi di fitness sono diventati una risorsa preziosa per le software house, capaci di vendere tantissimo con un investimento tutto sommato modesto.

2

Si balla e si fa ginnastica, in pratica si suda come quando si asfalta l'autostrada in agosto.

Il gioco dedicato a Zumba arriva abbastanza tardi e lo fa senza particolare convinzione, vista la povertà tecnica e la penuria di opzioni del primo gioco della serie. Ma anche Zumba Fitness, per una serie di fattori che includono tra l'altro la crescente popolarità dello Zumba come nuova ginnastica danzereccia di moda, si ritrova dopo una partenza abbastanza fiacca addirittura in testa alle classifiche di vendita, e per molte settimane di seguito. Lo Zumba esplode anche nel mondo dei videogiochi, arrivano dei seguiti e arriva anche questo nuovo Zumba Fitness: Rush per Xbox360 e la sua telecamera hi-tech chiamata Kinect.

Zumba Fitness: Rush è tutto quello che non è mai stato un gioco di Zumba, o quasi. Dal punto di vista della presentazione, della scelta dei brani presenti, nella cura con cui sono stati realizzati i numerosi istruttori, nella risposta del Kinect ai movimenti del giocatore, tutto è migliorato e quel che è rimasto uguale è stato comunque reso più scintillante. Prima di continuare però è necessario rispondere a una domanda che probabilmente vi sarete posti in molti: cosa diavolo è lo Zumba? È pericoloso incontrarlo la notte? No, non è pericoloso.

"o Zumba infatti è una lezione di fitness che utilizza musica latino-caraibica "

Lo Zumba infatti è una lezione di fitness che utilizza normalmente musica latino-caraibica (sì, queste due righe sono uguali alla voce su Wikipedia, tana per tutti) come base per dei movimenti aerobici a tempo. Non è quindi come sculettare con Dance Central di Harmonix, il ballo di Zumba Fitness: Rush è molto più faticoso, movimentato e salutare, almeno stando alle parole del ballerino Beto Perez che se l'è inventato.

Zumba Fitness Rush - trailer

Però devo dire anche la mia, posso, ci ho provato. Ho iniziato a utilizzare il gioco alternandolo alla corsa e devo dire che per una persona molto sedentaria, come mi vanto di essere, gli effetti sono stati molto buoni. Zumba Fitness: Rush fa sudare, sudare moltissimo, e non richiede una precisione robotica nei movimenti per raggiungere un buon punteggio e i complimenti dell'istruttore.

Questo gioco infatti premia più l'intensità dei movimenti che la loro esatta esecuzione, e punta quindi dritto all'infarto senza passare dal via; ma se sopravviverete, sarete voi ben presto a portare la bicicletta a farsi una passeggiata, non più il contrario e sono soddisfazioni. E per le donzelle spaventate dal veloce approssimarsi dell'estate, vittime di litri e litri di bifidus actiregularis, Zumba Fitness: Rush potrebbe essere un ottimo plus alla dieta e alla ginnastica.

4

Con quel toppino puoi fare di tutto e noi ti seguiremo fino al prossimo crampo...

C'è da dire che al contrario dei videogiochi sul ballo più avanzati, questo titolo non è poi così diverso da un semplice video allenamento: l'interattiva non è infatti così presente, né così importante.

"Questo titolo non è poi così diverso da un semplice video allenamento"

Ma allora perchè Zumba Fitness: Rush e non un semplice DVD? Beh, a questo punto perché non puntare direttamente alla palestra? Una funzione molto simpatica del gioco in questione è un motore di ricerca, all'interno del menù, che vi indirizzerà direttamente nella palestra Zumba più vicina a voi.

Utile se dopo aver provato in casa vi verrà voglia di fare le cose sul serio. D'altronde il concetto dietro lo Zumba è molto simile a quello di un videogiochi: fare una cosa noiosa (allenarsi) ma divertendosi (sculettando a tempo di musica caraibica).

Gli oltre quaranta brani presenti variano tra il latino più spinto a un disco mix da tortura dell'ombelico, ma scegliendo una lezione il gioco saprà miscelare sapientemente i vari brani in modo da farvi iniziare e finire gradualmente. Di solito la canzone finale infatti serve più a fare un po' di utile stretching che a saltellare come degli indiavolati.

Pure graficamente è stato svolto un buonissimo lavoro: i vari istruttori poi sono ricreati al limite del fotorealismo, mentre alcuni sagaci cambi di inquadratura sottolineeranno i momenti in cui daremo il meglio.

Zumba Fitness Rush - trailer

Anche il gioco di Zumba, finalmente, riesce quindi a trasmettere la stessa spensieratezza atletica della disciplina originale. Zumba Fitness: Rush continua però a essere molto scarno per quel che riguarda le opzioni: non c'è un vero e proprio contatore di calorie, non è possibile organizzare schede di allenamento e insomma, se finalmente è stata riposta maggiore cura nel contorno, c'è ancora bisogno di concentrarsi maggiormente sull'aspetto fitness del progetto.

7 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio Zumba Fitness: Rush - review Francesco Serino Zumba ritorna con una realizzazione tecnica finalmente adeguata. 2012-04-18T10:06:00+02:00 7 10

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...