New Art Academy - review

Pensavate di essere già artisti affermati?

Versione provata: 3DS

Partiamo dalla premessa numero uno: io non so disegnare! Da ragazzino ho provato a mettere alla prova le mie doti artistiche ma a parte qualche discreto risultato nella sublime arte del ricalco, tutto il resto era riconducibile ad una via di mezzo tra un gomitolo di righe e un secchio di colori caduto per caso sul foglio... roba da far impallidire Jackson Pollock!

Premessa numero due: non ho mai neanche sfiorato il primo capitolo uscito su Nintendo DS e questo fa di me un neofita totale di questa serie. Allora perché la recensione di New Art Academy è stata affidata proprio al sottoscritto, vi starete chiedendo voi?

1

New Art Academy prevede, nel prossimo futuro, la possibilità di scaricare nuove lezioni per migliorare le proprie abilità artistiche.

Semplice, perché quella che abbiamo di fronte è un'evoluzione di quanto visto nel "gioco" precedente e chi meglio di un principiante può giudicare quanto questa nuova Accademia sia all'altezza di chi non ha mai toccato un pennello?

Le virgolette che avete visto attorno al termine gioco non sono casuali, perché questo in realtà è un software, non qualcosa con cui passare qualche ora saltando, correndo, sparando o raccogliendo oggetti in una foresta oscura popolata di troll.

New Art Academy altro non è che una vera e propria scuola virtuale di pittura/disegno, che mette a disposizione dello "studente" una serie di strumenti in grado, se utilizzati con la dovuta pazienza, di accompagnarlo mano nella mano nell'affascinante mondo dell'arte.

Il "cuore" stesso di questo prodotto parla da solo: una serie di lezioni divise tra quelle di base e quelle avanzate, alcune a loro volta ulteriormente suddivise in altre mini-lezioni che approfondiscono alcuni aspetti del corso.

"New Art Academy altro non è che una vera e propria scuola virtuale di pittura/disegno"

L'inizio è dolce, anche per chi come me ha sempre vissuto e assorbito l'arte in maniera passiva, visitando mostre e musei. Anche se la maggior parte di noi non diventerà mai un vero artista con un software come questo, va detto che i risultati ottenuti dopo un po' di pratica non sono niente male. Come minimo si impara l'utilizzo delle ombreggiature, delle fonti di luce e di molti dei "trucchetti" che pittori e illustratori utilizzano per far uscire le proprie opere dalla tela o dalla carta.

Al vostro fianco avrete un maestro virtuale che oltre a spiegarvi con dovizia di particolari le tecniche a disposizione, accennerà di tanto in tanto anche qualche lezione di storia dell'arte decisamente più interessante e interattiva rispetto a quelle che tutti noi abbiamo "subito" per almeno tre anni nel corso delle Scuole Medie.

New Art Academy - trailer

La struttura di New Art Academy è piuttosto rigida e impone che si completi una lezione prima di poter passare a quella successiva. Questo potrebbe far storcere il naso ad alcuni di voi ma io ho trovato la scelta degli sviluppatori più che giusta e naturale. In fondo, se non pensate di avere la pazienza sufficiente per andare avanti con il giusto passo, forse questo non è il tipo di "gioco" che fa per voi.

"La struttura è piuttosto rigida e impone che si completi una lezione prima di passare a quella successiva"

Il consiglio del sottoscritto è di non avere fretta e di aspettare senza ansia che tutte le lezioni siano state assimilate. Solo allora potrete finalmente dedicarvi alla modalità Disegno con la speranza di poter tirare fuori qualcosa che vada oltre i pupazzetti che disegnavate alla Scuola Materna o i geroglifici che adornavano i muri delle vostre case quando eravate bambini.

2

Pastelli, matite, pennelli ad olio e altro ancora... la varietà di opzioni non è un problema e l'interfaccia è decisamente intuitiva.

Quando vi troverete davanti al foglio, pardon... allo schermo bianco per la prima volta, non potrete fare a meno di provare un minimo senso di smarrimento. Tranquilli, è normale e tutto quello che avrete imparato prima vi sembri svanito nel nulla. Fortunatamente, per i meno creativi, New Art Academy mette a disposizione alcuni strumenti predefiniti.

È possibile, infatti, partire con qualcosa di già pronto, sia esso un'immagine predefinita o una bella foto scattata con la vostra console. In questi casi l'arte del ricalco di cui sopra è tornata utile e mi ha anche permesso, lo dico con un sorriso di scherno e malcelata soddisfazione, di ottenere anche un paio di "schizzi" decenti.

Di cose da fare se siete, o doveste scoprirvi, appassionati di disegno ce ne sono parecchie e vorrei tanto poter concludere questa particolare recensione senza dare un voto a New Art Academy, principalmente perché come dicevo poco fa non è un gioco e parlare di grafica, sonoro e tutto il resto non ha alcun senso. Non voglio neanche farmi influenzare dal precedente capitolo e quindi il numeretto che trovate qui sotto esce fuori esclusivamente dall'esperienza che questo prodotto mi ha dato.

Sicuramente non vedrete mai una mia mostra personale in giro per il mondo, ma le ore passate davanti al mio 3DS sono servite a farmi capire alcune cose dell'arte del disegnare, de dipingere... e quasi sicuramente era questo lo scopo di questo software, che di tanto in tanto riprenderò in mano nel tentativo di tirare fuori qualcosa di buono.

Tenete d'occhio il Louvre: tra qualche anno accanto alla Gioconda potreste anche vedere un Cucchiarelli originale!

8 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio New Art Academy - review Daniele Cucchiarelli Pensavate di essere già artisti affermati? 2012-07-30T10:00:00+02:00 8 10

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...