Surge Deluxe - review

Buona la seconda!

Stanchi di giocare a Candy Crush Saga e compagnia bella? È tempo di rispolverare le vostre PS Vita: gli autori di Velocity si lanciano nel campo dei puzzle con Surge Deluxe.

Il genere dei puzzle game su piattaforme mobile è ormai diventato una vera e propria giungla popolata da prodotti perlopiù trascurabili, e a parte qualche rara eccezione non si contano più i cloni che ogni giorno invadono smartphone e tablet.

PlayStation Vita. dal canto suo, pur proponendo dei buoni giochi in quasi tutti i campi, manca ancora di un gioco originale che unisca allo stesso tempo divertimento e un'insana dose di freneticità. Almeno fino ad oggi.

Dopo la sua prima, timida uscita su PlayStation Mobile un paio di anni fa, il rompicapo firmato FuturLab (team già autore dello shmup Velocity) torna di prepotenza sugli schermi delle nostre PlayStation Vita con Surge Deluxe, edizione potenziata e migliorata dell'interessante puzzle made in Brighton.

Surge Deluxe ci mette di fronte un'infinita serie di livelli formati da 48 blocchi colorati divisi in due sezioni (una a sinistra e l'altra a destra dello schermo), e dove il nostro scopo è semplicemente quello di unire, utilizzando il dito sul touch screen della console, quanti più blocchi colorati dello stesso colore prima dello scadere del tempo.

1

Rispetto al titolo originale, Surge Deluxe è dotato di una grafica ancora più pulita e di un comparto sonoro di tutto rispetto firmato dall'autore delle musiche di Killzone.

Fino a qui tutto facile, se non fosse per la miriade di blocchi speciali e altre funzioni da tenere a mente per poter conquistare il miglior punteggio e scalare la tanto amata leaderboard mondiale. Nelle estremità dello schermo sono infatti posizionati due indicatori di tensione che se non svuotati di tanto in tanto porteranno all'inevitabile fallimento. Come fare dunque per svuotarli? Semplice, a mano a mano che eliminiamo vari blocchi colorati, sui lati degli indicatori appariranno dei bottoni che se premuti inizieranno a fargli perdere energia.

"Questa versione ha guadagnato in aspetto grafico e propone tempi d'attesa praticamente nulli"

Gli interruttori servono anche a far lievitare il punteggio in maniera sostanziale se usati a dovere: avendo gli stessi sei colori dei blocchi, premendo per esempio quello giallo vedremo che tutti i blocchi gialli rimasti sullo schermo cominceranno a tremare, e distruggendoli guadagneremo punti extra fino a quando non svanirà l'effetto dello scaricatore.

Proseguendo con i livelli di Surge Deluxe faremo conoscenza anche dei blocchi speciali, vera e propria croce e delizia del titolo di FuturLab. Questi mattoncini si mischiano con quelli colorati e sono caratterizzati da molteplici funzioni: quelli contrassegnati con una bomba eliminano tutti i blocchi dello stesso colore di quello a cui abbiamo collegato, mentre quelli arcobaleno trasformano tutto ciò che è presente nel livello nello stesso colore, dando vita ad una vera e propria combo coi fiocchi.

Ci sono poi i moltiplicatori 2x e 3x, l'odiato blocco che cambia colore ogni secondo, mentre quelli contrassegnati da una stella valgono il doppio dei punti di quelli normali, e se azionati prima del completamento di un livello fanno schizzare il proprio punteggio su vette incredibili. Lo studio inglese ha voluto inserire anche un paio di novità apposite per la versione Deluxe: il primo è il blocco "accumulatore" (contrassegnato da un punto interrogativo), che moltiplica i punti di una catena per 4, 5, o 6 volte, e infine il blocco "link", che permette di unire due o più catene di blocchi diverse tra di loro.

Un trailer per la versione PS Vita di Surge Deluxe

Le novità però non finiscono qui, grazie all'inedita modalità rompicapo che mette a disposizione 15 livelli uno più impegnativo dell'altro, distinti da quelli normali grazie all'inserimento di obbiettivi quali il completamento nel minor tempo possibile e il raggiungimento di un determinato punteggio.

"La modalità rompicapo inserisce vari obbiettivi da completare nel minor tempo possibile"

Alla prova dei fatti, giocare a Surge Deluxe è quanto di più accessibile si possa immaginare, grazie sopratutto al preciso feedback che il pannello di PlayStation Vita trasmette alle proprie dita. L'unico neo è rappresentato da coloro che possiedono dita non proprio minuscole e che quindi possono in qualche modo sbagliare involontariamente toccando per sbaglio blocchi non necessari mentre si sta creando una combo.

Rispetto alla controparte PlayStation Mobile, Surge Deluxe ha guadagnato punti anche sotto l'aspetto grafico, che ora gode di nuovi effetti speciali ed esplosioni, colori più sgargianti e tempi d'attesa praticamente nulli. Il comparto sonoro invece è firmato ancora una volta da Joris De Man, autore, tra le altre, della colonna sonora della saga di Killzone e dello stesso Velocity. I brani presenti sono come nel gioco originale di natura elettronica, e i piacevoli remix realizzati in questa versione sottolineano ancora più efficacemente la frenesia che pervade ogni partita.

Chiudono la lista degli extra la piacevole introduzione dei trofei (12 in totale, di cui uno dorato) e una serie di wallpaper sbloccabili che vanno a fare da sfondo ai vari livelli. Il doppiaggio, infine, è completamente in italiano e permette anche coloro che non conoscono l'inglese di orientarsi a dovere in questo puzzle game esclusivo per PlayStation Vita.

2

Collegare la propria combo ai blocchi moltiplicatori, è senza dubbio una delle cose migliori da fare per ottenere punteggi molto alti.

Insomma, se non avete giocato l'originale e amate il genere, non esiste scusa per cui non dobbiate scaricare dal PSN questo piccolo/grande gioiello capace di regalare un ottimo gameplay condito da alcune idee originali. Forse il prezzo non proprio contenuto potrebbe scoraggiare alcuni giocatori ad acquistare l'ultima fatica di James Marsden e soci, ma siamo altrettanto sicuri che Surge Deluxe non è il classico software da "una botta e via", e che rimarrà nelle memory card delle vostre PlayStation Vita per molto, moltissimo tempo.

In attesa di vedere come se la caverà con Velocity 2X, non possiamo far altro che guardare con un pizzico di interesse in più il futuro della piccola software house di Brighton, oggi ancor di più affermata nel panorama degli sviluppatori indipendenti per PC e console.

8 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio Surge Deluxe - review Manuel Stanislao Buona la seconda! 2014-02-04T14:00:00+01:00 8 10

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...