Earth Defense Force 2025 - review

La Fanteria dello Spazio... rimane a casa!

In Earth Defense Force 2025 dovrete abbattere centinaia di insetti giganti alieni. Sarà una sorta di mix tra Gears fo War e Straship Troopers?

Nel 2014 occorre un budget milionario per pubblicare un gioco di successo? E basta sfoderare una grafica in alta definizione per garantire il divertimento? Molti giochi indipendenti hanno dimostrato che fortunatamente non è così e che non sempre i valori produttivi corrispondono necessariamente al valore finale di un prodotto.

Sfortunatamente, però, molti publisher maggiori sembrano essersi scordati questa lezione e negli ultimi anni stanno affidandosi sempre più a formule di gioco standardizzate a basso rischio e meno a sperimentazioni di genere o di target di riferimento. Con un effetto deprimente per tutta l'industria.

Per questo è sempre piacevole riscoprire che anche uno dei più grossi editori del mondo, Bandai Namco, continua ad investire su di una serie, quella di Earth Defense Force, che da quando è comparsa la prima volta nei negozi nel 2003, continua a divertire nonostante sfugga a qualsiasi genere di logica di mercato.

1

Gli aracnofobici è meglio che stiano alla larga dal gioco...

Osservando Earth Defense Force 2025 con occhio critico, infatti, è impossibile non notare l'impianto di gioco molto semplificato, fatto da un centinaio di piccole missioni autoconclusive legate tra di loro da un esile filo di trama, o il comparto tecnico arretrato, capace persino di rallentare nelle situazioni più concitate.

"Earth Defense Force 2025 è uno sparatutto in terza persona piuttosto banale, senza coperture, senza ironsight e senza cura nel level design"

Anche analizzando il gameplay non si trovano caratteristiche così particolari da lasciare ammaliati, dato che Earth Defense Force 2025 è uno sparatutto in terza persona piuttosto banale, senza coperture, senza ironsight e senza una particolare cura nel level design. Vi troverete a combattere in semplici arene cittadine da attraversare armati fino ai denti alla ricerca di giganteschi alieni insettiformi.

Ecco che quindi, improvvisamente, i vari pezzi del mosaico cominciano ad andare a posto. In Earth Defense Force 2025 interpreterete un eroico soldato che si è arruolato nella gloriosa Earth Defense Force. Questo corpo armato è nato per proteggere la Terra da una ferocissima razza aliena, i Ravagers, che ad intervalli di tempo piuttosto regolari cerca di invadere il pianeta con ondate di ferocissimi insetti giganti.

2

Prendere sul serio un gioco del genere è la cosa più sbagliata del mondo!

Sfruttando le più mirabolanti tecnologie a disposizione dell'umanità, un gruppo di quattro supersoldati, supportati da diverse figure di contorno, deve provare a fermare questa orda selvaggia, per garantire un futuro al pianeta. Ogni giocatore potrà scegliere una classe specifica tra le quattro a disposizione: il Ranger è il classico soldato a tutto tondo, solido e ben armato, ma senza particolari abilità a distinguerlo dagli altri.

"Un gruppo di quattro supersoldati deve provare a fermare un'orda selvaggia di insetti per garantire un futuro al pianeta"

Le Wing Divers sono delle truppe completamente femminili, in grado di spiccare il volo per brevi tratti, capacità che consente loro di raggiungere anche il tetto degli edifici più alti e da lì bersagliare i nemici. Queste agili combattenti devono stare solo attente all'armatura piuttosto sottile e al fatto che alcune delle armi che possono equipaggiare per funzionare consumeranno anche l'energia del jetpack, lasciandole completamente indifese nei momenti più sbagliati.

I Fencer sono una classe votata all'attacco, avendo la possibilità di brandire un'arma per mano, ma anche la capacità di reggere un quantitativo di urti superiore al normale, grazie alla spessa armatura. La loro lentezza di base, compensata dalla possibilità di saltare o di scattare in avanti, e il grande rinculo delle loro bocche da fuoco, sono elementi che rendono i Fencer difficili da utilizzare ma che una volta padroneggiati consentono di avere tra le mani un'arma offensiva straordinaria. Gli Air Rider, infine, sono una classe di supporto. Possono curare i compagni o indirizzare i loro colpi, ma non sono in grado di causare ingenti danni.

3

Ecco la gloriosa Earth Defense Force in tutto il suo splendore.

Queste quattro configurazioni sono sufficientemente diverse tra di loro da garantire un approccio piuttosto originale alla partita e consentire ad un gruppo di quattro persone di suddividersi i ruoli in maniera netta. Con altre tre persone disposte a seguire, anche in maniera non rigida, la vocazione della propria classe, Earth Defense Force 2025 riesce facilmente a dimostrare il suo valore, a prescindere dai tanti problemi tecnici di cui il gioco è soggetto.

"Affrontare ondate di insetti giganti in compagnia degli amici è genuinamente divertente "

Affrontare ondate di insetti giganti in compagnia degli amici, infatti, è genuinamente divertente e spesso durante le battaglie vi ritroverete a ripensare a classici come Starship Troopers, o vi sentirete nel bel mezzo di un classico B-Movie, con insettoni giganti che sputano acido, dischi volanti che piovono dal cielo e un manipolo di eroi senza macchia che si fiondano appiedati a salvare masse di cittadini terrorizzati urlando "EDF! EDF!".

Quando poi anche gli edifici più imponenti cominceranno a crollare sotto i colpi dei vostri missili iperpotenziati o dei veicoli che troverete abbandonati lungo le missioni, probabilmente sarà troppo tardi per voi perché vorrà dire che siete stati arruolati nella EDF e dovrete giocare il centinaio di missioni messe a disposizione prima di potervi separare dal gioco. E se cercherete tutti i potenziamenti o di completare ogni missione al massimo livello di difficoltà, allora per voi saranno grossi problemi. Soprattutto di tempo e di cuore.

4

Completando le missioni potrete sbloccare diverse armi altamente spettacolari e originali.

Potendo riassumere velocemente potremmo dire che Earth Defense Force 2025 dietro la patina grezza e arretrata nasconde un cuore pulsante di divertimento, capace di tenere incollati allo schermo soprattutto se si è in grado di condividere le gloriose gesta della EDF con qualche amico. In quel caso le meccaniche di gioco semplici e divertenti, le tante armi originali e i mezzi da comandare per sterminare gli insettoni giganti, vi faranno chiudere più di un occhio di fronte ai vari rallentamenti o al motore grafico datato.

Coloro che invece non possono fare a meno di un comparto tecnologico all'avanguardia o che sono dei guerrieri solitari, difficilmente troveranno in Earth Defense Force 2025il divertimento spensierato che abbiamo cercato di trasmettervi. Anche perché il prezzo a cui il gioco viene venduto non consente, perlomeno nei primi mesi, di avvicinarvisi a cuor leggero.

7 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio Earth Defense Force 2025 - review Luca Forte La Fanteria dello Spazio... rimane a casa! 2014-02-18T18:00:00+01:00 7 10

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...