Eurogamer.it

Konami riceve un premio ai DICE Awards 2016... e una dolorosa frecciatina

"Accettiamo il premio a loro nome... e di Kojima Productions".

Hideo Kojima non è stato presente ai The Game Awards 2015 a causa di una rigida decisione da parte di Konami.Spesso però la vita è un'altalena e questa volta il caso ha voluto un'inversione dei ruoli.

Ai DICE Awards 2016 l'azienda giapponese non era presente, nonostante avesse pure vinto un premio relativo a Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Kiki Wolfkill, il producer di 343 Industries, in mancanza di rappresentanti da parte di Konami si è assunto la responsabilità di ritirare dell'onorificenza. E queste sono state le sue parole: "Konami, non essendo tra noi questa sera, ci induce a ritirare il premio a suo nome... e in particolar modo a nome di Kojima Productions".

Insomma, una frecciatina piuttosto evidente nei confronti dell'azienda giapponese, la cui spigolosa vicenda con Hideo Kojima è ormai entrata nell'immaginario collettivo dei videogiocatori, intaccando pesantemente anche la produzione dello stesso Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

In calce trovate il video che mostra il suddetto momento.

Fonte: DualShockers

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!