Eurogamer.it

The Division - crediti, Fondi ZN, Crediti Phoenix

Volete farmare i Crediti Phoenix? Vi spieghiamo dove farlo!

- Nella pagina successiva: The Division - Come fare velocemente Fondi ZN.

- Avete cominciato da poco? Abbiamo preparato per voi degli utili Consigli sullo sviluppo del personaggio, sulle zone e sui nemici di The Division.

- Se state cercando aiuto per la campagna, lo troverete nella sezione dedicata alle missioni principali di The Division.

- La sfida è il vostro pane e volete addentrarvi nell'area PvP? Troverete utili consigli nella sezione dedicata alla Zona Nera di The Division.

- Di seguito, invece, il link per la sezione dedicata ai collezionabili di The Division.

- Infine, di seguito trovate il link per tornare all'indice principale della Guida di The Division.

The Division offre vari tipi di valuta: se i crediti normali sono autoesplicativi, quelli di altro tipo riservano qualche sorpresa e richiedono una spiegazione più dettagliata. Andiamo dunque a vedere i vari tipi di crediti disponibili e come accumularli velocemente:

In questa pagina: come accumulare crediti velocemente.

Nelle pagine successive:

I crediti sono ovviamente fondamentali per acquistare armi ed equipaggiamento, per cui abbiamo messo insieme una serie di consigli per accumularne più in fretta, ma non è tutto qui.

Visto che The Division estende la sua complessità anche al sistema di valuta utilizzato, nel gioco troverete vari tipi di crediti: quelli più comuni, i crediti ZN (della Zona Nera) ma anche i crediti Phoenix, questi ultimi più legati all'endgame.

Partiamo quindi con qualche consiglio generale per accumulare crediti normali: nelle pagine successive vedremo invece come fare per i Crediti ZN e i Crediti Phoenix.

I crediti normali sono ottenibili in vari modi, e anche se avete appena cominciato avrete già fatto la loro conoscenza. Allo stesso modo, vi sarà capitato di trovare in vendita oggetti appetibili ma proibitivi per le vostre tasche, quindi vediamo come poter riempire più velocemente il portafogli.

Missioni secondarie

È vero che le missioni principali offrono ricompense più cospicue rispetto a quelle secondarie, ma queste ultime sono molte di più mentre le prime sono ovviamente limitate e anche più complesse, lunghe e impegnative.

Svariate quindi sulla mappa di gioco affrontando le missioni secondarie per recuperare crediti e risorse: i rapporti sulla situazione e le mappe consultabili nei rifugi arricchiranno la vostra mappa di icone che indicano compiti secondari spesso facili da portare a termine, e anche se le ricompense non saranno stupefacenti, in poco tempo potrete comunque mettere da parte una discreta sommetta, XP e loot. Anche se quest'ultimo dovesse risultare inutile, potrete comunque venderlo o smantellarlo per ottenere pezzi con i quali costruire altro equipaggiamento migliore da usare o rivendere.

Tra una missione e l'altra, quindi, datevi da fare e ripulite la mappa dalle missioni secondarie, ottimizzando la rotta in modo da affrontarle lungo un percorso che vi permetterà di cimentarvi in esse senza allungare troppo la strada.

Vendete regolarmente gli oggetti superflui

Viene quasi da sé che in The Division non è necessario buttare nulla. Tra una missione e l'altra, però, prendetevi il tempo di vendere gli oggetti superflui, sia per liberare spazio nell'inventario che per accumulare crediti.

Inoltre, sfruttate le risorse dei rifugi e della base operativa. In caso di recupero di buoni progetti, datevi alla ricerca di componenti o smantellate ciò che avete nell'inventario per costruire equipaggiamento pregiato da usare, o se avete dei doppioni, rivendere.

Acquistate solo se necessario

Spesso non vale la pena di acquistare un'arma o dell'equipaggiamento marginalmente migliori. Tenere un buon fucile d'assalto per un bel po' di livelli va bene se state seguendo la campagna principale, e in ogni caso sarà il gioco stesso ad avvisarvi nel caso che il livello della vostra arma sia parecchio più basso del vostro.

Siate comunque equilibrati, e se doveste constatare che i nemici iniziano a diventare troppo duri a parità di livello, fate il sospirato salto a armi migliori. Riservate però le grosse spese alla preparazione per entrare nella Zona Nera, dove la competizione è più agguerrita.

Viaggi nella Zona Nera

Sì, difficile evitare questa particolare area di The Division, dove prima o poi finirete per forza. Se il concetto PvP della Zona Nera non vi va a genio, vale comunque la pena di allestire un gruppo affiatato al solo fine di effettuare dei raid per recuperare il loot migliore, che ovviamente vi fornirà di oggetti molto pregiati da usare e poi vendere per ricavare un bel gruzzoletto.

All'interno della Zona Nera non risparmiatevi e non perdete tempo: cercate i nemici veterani o elite per recuperare gli oggetti che custodiscono, e assicuratevi di non farvi mai cogliere di sorpresa dagli agenti rinnegati. Volendo potreste diventare voi stessi Rinnegati, in ogni caso sfruttate questa insidiosa ma ricca area per poter equipaggiare il vostro agente solo con il meglio.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!