Eurogamer.it

Nintendo: 290 milioni di dollari di profitto

Nell'anno finanziario 2015-16.

Nintendo ha di recente pubblicato il report annuale riportante i risultati dell'anno finanziario 2015-16 conclusosi lo scorso 30 giugno.

Stando a quanto riportato la società di Kyoto ha registrato ben 290 milioni di dollari di profitto, vendendo 3.26 milioni di unità di Wii U e 6.79 milioni di console portatili 3DS.

Il punto forte del successo Nintendo è tuttavia da identificare nella componente software, basti pensare che di esso sono state vendute 27.36 milioni di unità per Wii U e 48.52 milioni di unità per 3DS, con titoli come Yoshi's Wooly World, Super Mario Maker, Splatoon, Fire Emblem Fates e Pokken Tournament che svettano su tutti gli altri per percentuale di vendite.

Grazie a questi risultati il totale delle vendite mondiali di Nintendo 3DS dalla data del suo lancio a oggi ha raggiunto quasi quota 60 milioni di unità, mentre Wii U si assesta sui 13.3 milioni di console vendute.

2015/articles//a/1/8/4/4/9/9/3/eurogamer-7z39b2.jpg

Buoni risultati, forse, ma sicuramente la grande N punta forte su Nintendo NX per riprendersi la grossa fetta del mercato videoludico che le spetta.

Avete letto delle conseguenze del rinvio di Pokémon GO in Giappone sulle azioni Nintendo?

Fonte: Gamingbolt

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!