Eurogamer.it

Xbox Project Scorpio: specifiche a confronto con PS4 Neo, data di lancio, prezzo e tutto ciò che sappiamo

Quanto sarà potente la prossima console di Microsoft, come si relazionerà a Xbox One, il gaming 4K e tanto altro.

Con il recente arrivo sul mercato di Xbox One S , possiamo iniziare a pensare alla prossima console Xbox. Mentre Sony ha confermato in sordina, un upgrade infra-generazionale della sua console best seller PlayStation 4 con PS4 Neo, Microsoft ha invece optato per un roboante annuncio alla fiera di Los Angeles per Project Scorpio, proprio al termine della sua press-conference.

Nonostante le specifiche fornite siano state poche e abbastanza vaghe, abbiamo un chiaro indicatore di quello che rappresenterà la nuova console grazie al trailer mostrato durante la conferenza: Microsoft ha preannunciato che sarà la console più potente mai creata, con una capacità di elaborazione tale da garantire gaming in 4K e VR - senza peraltro perdere la compatibilità con l'intero catalogo Xbox One.

Project Scorpio - le specifiche: quanto è potente e in che misura i giochi miglioreranno graficamente?

Diversamente da Xbox One S, che è più che altro una revisione slim, Project Scorpio è un upgrade infra-generazionale di Xbox One. Nonostante le specifiche complete non siano state rivelate, Microsoft ha confermato che la nuova console offrirà:

  • CPU a Otto core
  • Oltre 320GB/s di banda di memoria
  • Una GPU con potenza di sei teraflops (TF)
  • Supporto al gaming 4K gaming
  • Supporto alla VR

Si tratta di una macchina con molta più potenza dell'attuale Xbox One, ed il modo in cui gli sviluppatori si avvantaggeranno dei 6TF della GPU è lasciato alla loro discrezione. (Il Digital Foundry ha trattato l'argomento, nel caso foste interessati a sapereche cos'è un teraflop).

Xbox Scorpio vs PS4 Neo: tutto ciò che sappiamo Le specifiche tecniche a confronto. Xbox Scorpio vs PS4 Neo: tutto ciò che sappiamo

In primo luogo, il capo di Xbox Phil Spencer ha dichiarato che gli utenti noteranno differenze nei giochi fatti girare su Project Scorpio solo se muniti di un televisore 4K (Scorpio è una console pensata per il 4K, e se non avrete una TV 4K, non vedrete I benefici per cui l'abbiamo realizzata", aveva dichiarato a Eurogamer nel corso dell'E3). Salvo poi rettificare che "alcuni sviluppatori si avvantaggeranno dei 6 teraflop in modi differenti", intendendo che non sarebbero stati vincolati a utilizzare la capacità computazionale extra per far girare I giochi in 4K, ma potevano convogliarla in un'esperienza di gioco a 1080p visivamente più bella e più fluida.

Quindi, mentre l'upgrade mid-gen di Sony PS4 Neo richiede agli sviluppatori di supportare una risoluzione di 1080p con la sua modalità Neo da ottobre, Project Scorpio potrebbe lasciare un po' più di libertà nel modo in cui sfruttare le sue specifiche avanzate. Questa potrebbe essere un'ottima cosa, ed il nostro Richard Leadbetter si è già posto la domanda se aumentare il numero di pixel delle console mid-gen rappresenti un utilizzo migliore rispetto al garantire frame-rate più alti o esperienze di gameplay più ricche.

Nel frattempo, alcuni giochi Xbox One già sul mercato "appariranno differenti" su Scorpio e potrebbero "girare un po' meglio", utilizzando lo scaling dinamico di Halo 5 come paragone. Si tratta di un fenomeno che abbiamo già riscontrato con Xbox One S: nonostante il sistema non rappresenti un upgrade infra-generazionale come lo saranno Project Scorpio o PS4 Neo, offre un leggero incremento di prestazioni non pubblicizzato che arriva fino al 9% in più in certi giochi, grazie ad un upgrade della GPU eseguito per supportare l'upscaling 4K ed il supporto ad HDR.

Project Scorpio vs PS4 Neo vs PS4 vs Xbox One - le specifiche a confronto

Il Digital Foundry ha eseguito una dettagliata analisi delle specifiche sulle probabili parti hardware che Project Scorpio potrebbe montare, ed è venuto fuori che possiamo aspettarci una GPU molto più veloce di quella di PS4 Neo (4.2TF contro i 6TF di Project Scorpio - senza ombra di dubbio la caratteristica più attrattiva per garantire le vendite), 12GB di RAM GDDR5 e una CPU a 8 core, quest'ultima però con tecnologia molto più avanzata rispetto a quella presente sulle console attuali.

PS4 PS4K Neo Xbox One Project Scorpio
CPU Otto core Jaguar con frequenza di clock a 1.6GHz Otto core Jaguar con frequenza di clock a 2.1GHz Otto core Jaguar con frequenza di clock a 1.75GHz Otto core, si suppone: Jaguar overclockati o equivalenti
GPU 18 Radeon GCN compute units a 800MHz 36 improved GCN compute units a 911MHz 12 GCN compute units a 853MHz speculazioni: 56/60 GCN compute units a 800-850MHz
Memoria 8GB GDDR5 a 176GB/s 8GB GDDR5 a 218GB/s 8GB DDR3 a 68GB/s e 32MB ESRAM per un massimo di 218GB/s Oltre 320GB/s di bandwidth - speculazione: 12GB of GDDR5

Questo significa che mentre Xbox One ha sofferto di un disavanzo prestazionale nei confronti di PS4, con Project Scorpio la situazione si ribalterebbe nei confronti di PS4 e PS4 Neo, visto che la prossima console mid-gen di Microsoft potrà contare su maggiori risorse grafiche e di memoria, oltre al supporto per il gaming 4K nativo.

Per citare il Digital Foundry nella sua analisi delle specifiche di Xbox Project Scorpio: "La situazione si ribalterebbe notevolmente. Una buona parte del maggior successo di PlayStation 4 nei confronti di Xbox One sta proprio nelle capacità tecniche maggiori della console Sony, combinate ad un occhio di riguardo per i giocatori hardcore. Il vantaggio tecnologico di Sony sarà completamente annullato con le prossime console mid-gen."

Nintendo Switch: l'hanno fatto davvero! Basterà per tornare al successo? Nintendo Switch: l'hanno fatto davvero!

Project Scorpio: giochi, periferiche e retrocompatibilità con Xbox One.

Project Scorpio è un upgrade infra-generazionale di Xbox One, e quindi tutti I giochi e le periferiche compatibili con Xbox One oggi lo saranno anche col nuovo sistema, controller e Kinect inclusi. E, presumibilmente, saranno ugualmente supportate le recenti iniziative come la retrocompatibilità con i giochi Xbox 360 ed il cross-buy con Windows 10.

In aggiunta, non ci saranno esclusive per Project Scorpio, nonostante inizialmente siano arrivate dichiarazioni contraddittorie da Shannon Loftis subito dopo l'annuncio della console, prontamente rettificate da Aaron Greenberg:

Ma bisogna sottolineare che, sebbene sia stato assicurato che non ci saranno giochi esclusivi per Project Scorpio, ciò non implica necessariamente che la nuova console non possa avere funzionalità esclusive. Da alcune speculazioni, in particolare nell'ambito del funzionamento del VR, legate al trailer d'annuncio , Todd Howard di Bethesda ha dichiarato: "stiamo cercando di traslare Fallout 4 in VR, e di avere a disposizione una console che possa supportare le risoluzioni ed il frame-rate che desideriamo, penso che sarà magico". Una dichiarazione che lascia intendere che Howard voglia puntare su Scorpio per questa feature.

Ovviamente, anche l'attuale Xbox One potrebbe supportare la VR, anche se sicuramente Project Scorpio la potrà gestire molto meglio - uno scenario che ci fa capire il perché Sony abbia deciso d'imbarcarsi nel progetto PS4 Neo - ma non ci sorprenderebbe se Microsoft incoraggiasse gli sviluppatori a garantire parità di funzionalità tra i due sistemi.

Project Scorpio - gaming 4K e supporto VR: come funzionerà?

Microsoft ha asserito che la potenza extra di Project Scorpio sarà particolarmente utile in due aree: il gaming 4K e la VR ad "alta fedeltà".

Dall'articolo del Digital Foundry sull'analisi delle specifiche di Project Scorpio, viene fuori che un hardware con tecnologia AMD Radeon da 6TF non sarebbe abbastanza potente per garantire un'esperienza 4K convincente, visto che una GPU per PC già sul mercato che offre una capacità di calcolo di 5.9TF fatica a mantenere i 30 frame per secondo a quella risoluzione. C'è da dire, però, che ad ogni generazione console gli sviluppatori sono stati capaci di tirare fuori potenzialità impensabili per lo stesso hardware in uno scenario PC, e l'upscaling a quella risoluzione potrebbe garantire "ottimi risultati".

1

Per quanto riguarda i media 4K, supponiamo che le funzionalità siano in linea con quelle offerte da Xbox One S, ovvero supporto per i dischi Blu-Ray Ultra HD e streaming 4K per app come Netflix ed Amazon Instant Video.

Per quanto concerne invece il supporto alla VR, "non sussisterebbe alcun problema" con le specifiche proposte, visto che, sempre secondo il Digital Foundry, una GPU Radeon da 6TF offre prestazioni nettamente maggiori di R9 290 e GTX 970, le GPU considerate come requisiti minimi per essere VR Ready su PC.

Xbox Scorpio vs PS4 Neo: tutto ciò che sappiamo Le specifiche tecniche a confronto. Xbox Scorpio vs PS4 Neo: tutto ciò che sappiamo

L'altro interessante interrogativo che ci poniamo, è in quale modo la VR funzionerà su Project Scorpio. Diversamente da Sony, Microsoft non ha un suo headset VR, quindi dovrebbe affidarsi a produttori third-party. La scelta più ovvia ricadrebbe Oculus, visto che già le due compagnie hanno una partnership relativa ai controller Xbox One inclusi nei bundle dell'headset Oculus Rift, oltre alla collaborazione stretta per ottimizzare la periferica su Windows. Ma, al momento, né Microsoft né Oculus hanno lasciato trapelare alcun indizio sull'eventuale arrivo dell'heaset sulla nuova console.

Project Scorpio - data di lancio e prezzo: cosa sappiamo?

All' E3 2016, Microsoft ha confermato che Project Scorpio sarà lanciata durante le festività natalizie 2017, una finestra di lancio che è pressappoco più avanti di un anno rispetto a quella dell'upgrade mid-gen di Sony, PS4 Neo.

Microsoft non ha ancora trattato un argomento caldo di Project Scorpio, il prezzo. L'analisi delle specifiche del sistema eseguita dal Digital Foundry suggerisce che Scorpio possa essere venduta ad un prezzo di $100 superiore rispetto a PS4 Neo, che non ha ancora un prezzo ufficiale, ma che sarà chiaramente più costosa dell'attuale console PS4, al momento venduta ad un prezzo oscillante tra i €300 ed i €350.

Commenti (71)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!