Eurogamer.it

Destiny: I Signori del Ferro - Le novità della Modalità Eroica dell'Incursione Furia Meccanica

Pronti per una sfida ancora più impegnativa?

A circa un mese dall'uscita di Destiny: I Signori del Ferro torniamo a parlare dell'ultima espansione del titolo Bungie per concentrarci su uno dei suoi contenuti più importanti: Furia Meccanica.

Le incursioni rappresentano da sempre uno dei fulcri dell'esperienza di gioco proposta da Bungie e anche quella inclusa nell'ultima espansione non è da meno. Un paio di giorni fa (il 18 ottobre) la software house ha deciso di rendere disponibile la modalità eroica che aumenta il level cap del titolo ma che propone anche alcune novità che le squadre che si dedicheranno a questa impresa dovranno sicuramente tenere in considerazione.

Eccoci, quindi, di fronte a una nuova pagina delle nostra guida incentrata completamente su queste novità.

Altri contenuti della guida di Destiny: I Signori del Ferro:

1

Furia Meccanica: le novità e le curiosità della modalità eroica

Diamo uno sguardo alle principali novità e alle curiosità che caratterizzano la modalità eroica di Furia Meccanica. Il consiglio in questi casi è come sempre quello di completare prima la versione normale dell'incursione per comprenderne a pieno tutte le meccaniche. Ecco le principali novità e curiosità:

  • I nemici sono ovviamente più potenti (il Livello Luce raccomandato è di 380)
  • Non è possibile riportare in vita gli alleati negli scontri con i boss
  • Sono presenti delle meccaniche aggiuntive negli scontri con i boss
  • Loot differente e forzieri diversi
  • Dopo gli scontri è presente un forziere in più che può essere aperto con una chiave SIVA
  • Ogni boss dropperà due Frammenti di Chiavi SIVA
  • Questa è una delle poche attività che garantisce loot a Livello Luce 400
  • La modalità eroica ha un Trofeo/Obiettivo dedicato
  • Completando la modalità eroica di Furia Meccanica è possibile ottenere una navicella unica

Furia Meccanica: cosa cambia contro i boss?

Vosik

  • Sono 6 le bombe da lanciare disponibili nello stesso momento
  • Un largo monitor aggiuntivo è presente nella zona centrale
  • Le stanze vuote hanno le porte per metà chiuse

Macchina d'Assedio

Un Camminatore compare nel percorso per tornare indietro dopo aver portato le parti della macchina. Deve essere disabilitato prima di poter procedere (Falconotte Celestiale potrebbe essere molto utile

Aksis

  • Primo scontro: tre torrette appaiono sui tre lati e hanno un respawn regolare
  • Secondo scontro: non compaiono semplicemente tre Servitori ma ben nove e di conseguenza nove bombe da lanciare

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!