Eurogamer.it

Watch Dogs 2 - Guida, trucchi e consigli

Vi sveliamo come diventare i re degli hacker.

In un anno in cui Ubisoft decide di non proporre un nuovo capitolo di Assassin's Creed per lavorare su un titolo che possa rinnovare l'interesse inevitabilmente scemato di una parte dei fan, la software house francese si è ritrovata con un buco davvero notevole da colmare.

Il periodo di ottobre-novembre non poteva di certo rimanere scoperto e il delicato compito di non far rimpiangere la saga degli assassini è stato affidato a Watch Dogs 2, un sequel che prende le distanze sotto molti aspetti dal gioco originale e che abbandona Aiden Pearce e la cupa Chicago in favore di Marcus Holloway e di una più ridente San Francisco. Il cambio di setting non è, tuttavia, l'unica novità e per quanto la formula di gioco sia sostanzialmente invariata vale sicuramente la pena di scoprire tutto ciò che possiamo aspettarci dall'ultima fatica di Ubisoft Montreal.

Watch Dogs 2 nonostante la natura di sequel si adatta perfettamente anche a chi non ha mai provato il primo capitolo e proprio per questo motivo questa prima parte della guida sarà una sorta di orientamento necessario per scoprire tutti i dettagli del gruppo dei DedSec e di un mondo ormai in balia del ctOS e di tanti piccoli "grandi fratelli".

Altri contenuti della guida di Watch Dogs 2:

Una marea di personalizzazioni: un menù di gioco complesso e da non ignorare

Ubisoft ha deciso di proporre una marea di possibilità per tutti coloro che vogliono customizzare nei dettagli la propria esperienza di gioco. I menù nascondono una marea di opzioni che nella maggior parte dei titoli sono spesso assenti più o meno giustificate. Ecco un elenco delle più importanti:

  • La gestione del multiplayer - Ubisoft ha pensato di proporre un multiplayer completamente integrato nell'esperienza singleplayer ma starà a noi decidere quanto la componente sarà invasiva. Potremo, infatti, disattivarla completamente o permettere solamente agli amici di unirsi alla nostra esperienza di gioco.
  • Lingua e sottotitoli - Potrete impostare l'italiano ma anche l'inglese o altre lingue e i sottotitoli sono completamente slegati dal doppiaggio. Potrete, quindi, godervi il doppiaggio in inglese e mantenere i sottotitoli in italiano o scegliere qualsiasi combinazione preferiate.
  • L'interfaccia di gioco - Ci sono letteralmente una marea di opzioni che permetteranno di modificare come vorrete la vostra esperienza di gioco soprattutto per quanto riguarda l'HUD. Volete un'esperienza maggiormente impegnativa? Eliminate completamente gli indicatori a schermo e la minimappa o ancora limitate/eliminate la mira assistita.
1

La trama di Watch Dogs 2

Watch Dogs 2 come detto abbandona Chicago e una narrazione decisamente personale e intima incentrata su Aiden Pearce in favore di Marcus Holloway e delle iniziative di DedSec, un gruppo di hacker che vuole combattere contro le tante corporazioni che invadono costantemente la vita privata dei cittadini di San Francisco. La più importante è la Blume guidata dal misterioso Dusan Nemec, colui che sembra a tutti gli effetti controllare il ctOS 2.0.

Le azioni di Aiden non hanno, infatti, garantito la totale distruzione del ctOS che si è anzi diffuso anche in altre città americane.

Prologo

La prima missione di Marcus può a tutti gli effetti essere considerata un tutorial e ci va a presentare le caratteristiche principali del gameplay. Il protagonista, conosciuto nel mondo degli hacker con l'alias Retr0 è considerato estremamente talentuoso ed è tenuto d'occhio da vicino da DedSec, un gruppo che si propone di vigilare sulle compagnie che utilizzano il ctOS e proteggere allo stesso tempo la privacy delle persone. Nei panni del protagonista dovremo infiltrarci all'interno di una banca dati per eliminare il nostro profilo e ripulire il nostro nome.

Si tratta di una missione in cui è consigliabile un approccio prettamente stealth anche perché l'arsenale di Marcus non è certo dei più adatti per uno scontro frontale. Dovrete farvi strada fino alla parte centrale della struttura e all'interno della server farm principale per dare il via ad un hack fisico e a un successivo minigame in cui dovremo semplicemente orientare alcuni "nodi" per garantire il passaggio di un flusso di informazioni.

Una volta portato a termine l'incarico e fuggiti verso l'uscita, incontreremo una serie di rappresentati di DedSec (tra cui spiccano Wrench, Sitara, e Josh) unendoci ufficialmente al gruppo e facendo anche una fugace conoscenza con il villain del gioco.

2

Lo stealth è l'approccio migliore nelle prime fasi di gioco.

Il gameplay: le meccaniche principali

Il gameplay proposto da Ubisoft ricorda sotto moltissimi aspetti quello del primo Watch Dogs ma sono anche presenti alcune novità davvero interessanti in ogni ambito.

  • Il parkour - Aiden poteva sfoggiare una buona mobilità e un'agilità sicuramente fuori dal comune ma Marcus è letteralmente su un altro pianeta sotto questo aspetto. Il protagonista dimostra infatti un evidente abilità nel parkour. Premendo L3 mentre vi spostate inizierete a scattare e tenendo premuto R2 (RT su Xbox One) sarete in grado di superare sostanzialmente ogni ostacolo.
  • RC Jumper e drone volante - Sono alcune delle novità più interessanti dato che aggiungono notevoli possibilità a livello di hacking, di esplorazione e di risoluzione di puzzle.
  • Stampante 3D e armi - Può sembrare un'accoppiata quanto meno bislacca ma Marcus è in grado di "forgiare" delle armi sfruttando una stampante 3D.
  • Watch Dogs diventa un titolo stealth - Grazie alla dotazione del protagonista e alla possibilità di effettuare degli attacchi corpo a corpo totalmente silenziosi, Watch Dogs 2 ha il potenziale per essere giocato con un approccio totalmente stealth. Ubisoft ha anche sottolineato che è possibile non eliminare neanche un singolo nemico muovendosi come una sorta di fantasma tra i livelli. È importantissimo scegliere un proprio stile ma saper cambiare anche al volo per sfruttare al meglio le diverse situazioni. Potreste puntare solo sullo stealth, sulla forza bruta, oppure sfruttare al meglio le abilità di hacking e l'ambienti di gioco che vi circonda.
  • Più possibilità di hacking - L'hacking rimane la base del gameplay di Watch Dogs 2 e in molti casi è identico a quanto sperimentato nel primo titolo della serie. Allo stesso tempo ci sono delle novità che rivelano possibilità molto interessanti. Per esempio potremo hackerare un'auto o diversi mezzi e letteralmente guidarli da lontano.
  • Le attività secondarie - Watch Dogs 2 propone diverse attività secondarie in cui tuffarsi, delle sorta di missioni minori e opzionali che potrebbero sicuramente intrattenervi per qualche ora. Ci sono corse di motocross, droni e navi, missioni da autista o ancora fare foto di attrazioni importanti di San Francisco.
3

I trucchi per iniziare al meglio

Approcciarsi a Watch Dogs 2 senza aver giocato al primo titolo, potrebbe rivelarsi in parte spiazzante ed ecco, quindi, una panoramica su alcuni trucchi e consigli per iniziare al meglio:

Le telecamere sono le vostre migliori alleate e sfruttatele sempre quando ne avrete l'occasione. Potrete individuare tutti i nemici oppure farvi strada sfruttando solamente le vostre abilità di hacker. In ogni caso una piccola pausa prima di agire è sicuramente consigliabile.

Lo stealth non è sempre la soluzione migliore dato che i corpi non possono essere nascosti e che di conseguenza le pattuglie potrebbero individuare dei nemici storditi. D'altro canto un approccio ad armi spianate è altrettanto sconsigliabile perché provoca l'arrivo di parecchi rinforzi. È quindi necessario trovare un giusto equilibrio o comunque evitare il più possibile il contatto con i nemici.

Scaricate le app perché sono le vostre migliori alleate. SongSneak permette di aggiungere le canzoni che sentite alla vostra playlist all'interno del gioco mentre ScoutX è dedicata a fare foto a luoghi e persone per ottenere dei nuovi follower, uno degli elementi più importanti dell'intero gioco.

Il primo vostro acquisto? Il quadcopter. È un drone che sarà un fidato alleato in parecchie situazioni. Risparmiate denaro e acquistatelo il prima possibile dal quartier generale di DedSec.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!