Eurogamer.it

Final Fantasy XV - Guida, trucchi e consigli

La vostra avventura nel titolo Square Enix parte da qui.

Il titolo di cui parleremo nei prossimi giorni all'interno della nostra guida è solo uno dei tanti progetti annunciati nel corso degli ultimi anni che ha rischiato di non vedere mai la luce e di non arrivare mai davvero sul mercato.

Tutto partì nel lontano 2006 quando Square Enix diede il via ai lavori su Final Fantasy Versus XIII. Un gioco considerato a tutti gli effetti come uno spin-off pensato per PS3, un progetto che avrebbe fatto parte della serie Fabula Nova Crystallis e che in mano al lavoro del team dietro a Kingdom Hearts avrebbe dovuto proporre delle atmosfere più cupe rispetto a quelle classiche. Dopo tanti problemi di sviluppo il rebranding definitivo arrivò solo nel 2012 con il ruolo di director affidato a Hajime Tabata che nei primi anni collaborò con Tetsuya Nomura per mantenere almeno in parte la visione originale del gioco.

Nel 2013 ci fu l'ufficialità per quanto riguarda il rebranding e l'annuncio di Final Fantasy XV. Dopo tantissimi anni e cambiamenti più o meno radicali nei diversi aspetti della produzione, il nuovo capitolo di questo iconico franchise JRPG è finalmente disponibile su PS4 e Xbox One.

Per iniziare al meglio il vostro viaggio con Noctis e i suoi compagni non perdetevi la nostra guida.

Altri contenuti della guida di Final Fantasy XV:

2

La trama e il setting

Final Fantasy XV è ambientato nel mondo di Eos, un mondo quasi totalmente sotto il controllo dell'impero di Niflheim. Solamente il regno di Lucis è riuscito a tenere a bada Niflheim attraverso il potere del Cristallo, un artefatto magico a cui si ha accesso attraverso l'Anello dei Lucii. Lucis possiede l'ultimo cristallo ed è un luogo isolato dal resto del mondo e protetto da uno scudo magico che prosciuga progressivamente la vita del re.

I due protagonisti principali del gioco sono il principe di Lucis, Noctis, e Lunafreya, un oracolo e principessa di Tenebrae. Noctis è inoltre accompagnato da tre compagni: la guardia del corpo Gladio, il consigliere Ignis e l'amico d'infanzia Prompto. A questo cast si aggiungono ovviamente una notevole sfilza di comprimari più o meno importanti e di figure chiave per la storia.

Per non rischiare di rovinare in alcun modo la vostra esperienza non sveleremo troppi dettagli della narrazione. Sappiate solo che Noctis, Gladio, Ignis e Prompto si ritroveranno alle prese con un viaggio davvero molto importante, in una situazione totalmente inaspettata.

Quali sono le condizioni per evocare i diversi Siderei?

Per quanto comprendano creature conosciute dalla maggior parte dei fan della serie le evocazioni di Final Fantasy XV presentano una novità non da poco per la serie. I Siderei rimangono delle creature estremamente potenti e anche per questo motivo per essere sfruttate devono essere soddisfatte delle particolari condizioni dettate sia dall'ambiente in cui avviene il combattimento che da particolari stati dei protagonisti. Non sarà, infatti, sufficiente sconfiggerli per poterli evocare a piacimento in qualsiasi combattimento.

Diamo quindi un'occhiata alle diverse condizioni che devono essere soddisfatte per i vari Siderei. Queste creature sono condizionate dall'ambiente di gioco dato che Leviatano, per esempio, potrà essere evocato solo in prossimità di uno specchio d'acqua mentre Ramuh è limitato nei suoi incantesimi se utilizzato all'interno di un dungeon.

  • TITANO: quando un alleato è incapacitato. Il suo intervento è più probabile in zone aperte e vaste
  • RAMUH: quando la battaglia sta continuando da diverso tempo. Non c'è praticamente alcun limite legato all'ambiente
  • LEVIATANO: quando Noctis si trova nello stato di "pericolo". Vicino agli specchi d'acqua
  • SHIVA: quando tutte le condizioni necessarie per gli altri Siderei sono applicabili. Praticamente ogni area del gioco
1

Consigli e Trucchi: combattimento, upgrade, scatto infinito e molto altro

Qui di seguito vi proporremo tanti trucchi, consigli e chicche che potrebbero fare al caso vostro nel caso in cui vogliate sfruttare al meglio le varie possibilità del gameplay di Final Fantasy XV. Parleremo di combattimenti, movimento, upgrade e molto altro ancora.

Lo scatto infinito

Si tratta di un piccolo trucco che potrebbe essere considerato una banalità ma che non tutti potrebbero carpire e sfruttare iniziando la propria avventura. Dovete innanzitutto abilitare la visibilità della Stamina del menù di gioco. Premete Start e selezionate Opzioni e successivamente Stamina impostando la selezione su "On".

D'ora in avanti vedrete una piccola barra comparire sul corpo di Noctis. La barra in questione diminuirà non appena inizierete a scattare. Quando vedrete che la barra sta per esaurirsi lasciate il pulsante per lo scatto (cerchio) e ripremetelo velocemente. In questo modo dovreste riuscire a riempire costantemente la vostra stamina. Questo piccolo trucco è fondamentale dato che quando non sfrutterete la Regalia o i Chocobo dovrete spostarvi a piedi.

Combattimento

A differenza dei classici Final Fantasy questo nuovo capitolo della serie non propone un classico gameplay a turni ma dei combattimenti decisamente più action rispetto al passato. I giocatori possono comunque attivare la modalità riflessiva per capire effettivamente l'aggro, i punti deboli degli avversari e pianificare le proprie azioni.

3

Diamo un'occhiata ad alcuni consigli legati proprio ai combattimenti:

  • L'HUD in basso mostra costantemente quali armi e incantesimi sono equipaggiati. È possibile equipaggiarne fino a quattro nello stesso momento da sfruttare in base al vostro stile di gioco o a certe situazioni in cui incapperete
  • Il "Blade Warping" di Noctis è un'abilità che può essere usata sia per attaccare che per fuggire da situazione troppo concitate. Consiste nel lanciare la propria arma da un punto A a un punto B utilizzabile sia per infliggere danni o come tecnica evasiva. Più siete lontani dal vostro obiettivo più l'attacco sarà potente
  • R1 o RB possono essere utilizzati per mirare certi obiettivi e sfruttare al meglio le proiezioni
  • Le Armi Reali ottenibili nel mondo di gioco hanno anche delle abilità uniche quando si parla di proiezioni
  • Le magie sono utilissime e per questo è saggio equipaggiarle in almeno uno degli slot primari
  • Le magie infliggono anche dei danni ad area che possono danneggiare gli alleati
  • Premendo L1 o LB e poi un comando della croce direzionale si può ricorrere a delle Tecniche Ausiliarie che sfruttano i compagni
  • I compagni hanno tecniche uniche maggiormente adatte al crowd control o al danno a un singolo nemico
  • Gli oggetti curativi sono fondamentali e quando avrete un momento di pausa dagli attacchi nemici devono esser utilizzati tempestivamente
  • Abilità come "Primo Soccorso" e "Primo Soccorso Esperto" sono estremamente utili in questi casi
  • I Chocobo possono essere sfruttati in battaglia ed essere utili negli scontri
  • Scegliere i vestiti adatti è importante dato che possiedono effetti diversi
  • È possibile concatenare combo con armi differenti cambiando arma durante l'animazione e premendo cerchio

Consigli e trucchi generali

  • Occhio alla notte: di notte il livello di sfida aumenta notevolmente e sarà molto più difficile sopravvivere a causa di nemici decisamente più potenti
  • Non vendete gli oggetti di cui non conoscete a pieno la funzione, potrebbero essere utili nelle fasi di gioco più avanzate
  • Cadere da altezze troppo elevate può essere dannoso. Premendo il tasto difensivo poco prima dell'arrivo al suolo compierete una rotolata che annulla il danno da caduta
  • Cacciare vi farà ottenere ottimo loot e vi darà la possibilità di incontrare mostri unici
  • Spendete punti abilità nei boost delle statistiche, nelle abilità dei compagni e nella sezione dedicata alla cura
  • Ignis è molto utile dato che può imparare parecchie nuove ricette in modi molto diversi. Leggete libri, trovate ingredienti, mangiate ai ristoranti, guardate ciò che gli NPC stanno mangiando
  • Il cibo preparato da Ignis può essere molto utile per particolari buff davvero interessanti. Non ignorate questa meccanica di gioco

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!