Eurogamer.it

Final Fantasy XV - Dungeon: come completare Base di Formouth

Vi sveliamo i dettagli di questa base imperiale.

Sono tra i contenuti pensati soprattutto per l'endgame e spesso il livello raggiunto seguendo semplicemente la quest principale non è sufficiente per riuscire davvero ad affrontarli al meglio. È arrivato il momento di parlare dei dungeon di Final Fantasy XV.

Prima di parlare nello specifico del dungeon trattato all'interno di questa pagina della guida partiamo con alcuni consigli generali:

  • Preparatevi al meglio: non sottovalutate le sfide dei dungeon neanche nel caso in cui possediate il livello raccomandato dalla missione. Dormite, organizzate al meglio le vostre tecniche, mangiate il miglior cibo possibile per dei boost di un certo peso e portate con voi tutti i consumabili che potrebbero essere utili.
  • Il livello raccomandato potrebbe non bastare: presentarsi con un paio di livelli in più rispetto a quello consigliato è caldamente consigliato. In questo senso attendere la fine della storia principale potrebbe essere il metodo più efficace per arrivare pronti alle sfide proposte dai dungeon.
  • Arsenale vario: è altamente consigliabile portare parecchie armi e magie differenti per poter sfruttare al meglio le debolezze dei nemici, sia quelli minori che i boss. Un'abilità di Ignis che è in grado di trasformare temporaneamente la tua arma in base alle debolezze degli avversari è molto utile.

Altri contenuti della guida di Final Fantasy XV:

Come completare la Base di Formouth

La Base di Formouth è legata a doppio filo alla Regalia Volante (date un'occhiata alla pagina della guida dedicata per saperne di più) e ad alcune parti necessarie per la sua costruzione. È una base imperiale totalmente opzionale ma che sarà disponibile a partire dal Capitolo 6 con nemici che raggiungono, tuttavia, il livello 50.

Per questo motivo è consigliabile intraprendere la sfida solo nelle fasi di gioco successive e il livello raccomandato è il 46. L'area in questione è situata a est della strada sterrata tra le Rovine di Keycatrich e Leide e avvicinandovi Ignis vi consiglierà di dare un'occhiata alla zona andando a introdurre una nuova quest.

A questo punto continuate lungo il sentiero e salite sulla torretta di guardia in metallo segnalata dall'indicatore. La missione non è stealth ma attenderete comunque il calare della notte per iniziarla. Una volta partita la quest proseguite rimanendo sulla sinistra e passate attraverso la rete metallica. Vedrete alcune guardie che dormono e che non vi attaccheranno e una volta superate potrete dirigervi verso est fino a quando non vi imbatterete in un generatore. Qui dovrete prepararvi a uno scontro.

Colpite un paio di volte il generatore e uno squadrone di truppe Imperiali vi attaccherà. Si tratta di nemici tutto sommato deboli presi singolarmente ma visto il numero saranno comunque un problema. Dopo che lo scontro è iniziato si aggiungerà anche un mech MA Veles-Bis. Lo scontro sarà inevitabilmente più complicato ma sfruttando anche alcune torrette e le proiezioni in zone strategiche sarete in grado di gestire anche il mech. In ogni caso il vostro obiettivo principale è il generatore.

1

Dopo che avrete sconfitto tutti i nemici arriverà il turno di una seconda ondata formata in questo caso da due mech. Non vi consigliamo di sfruttare immediatamente le torrette dato che utilizzandole sarete inevitabilmente vulnerabili. Per eliminare MA-X Cuirass e MA-X Dux concentratevi su un nemico alla volta e utilizzate scudi, dispositivi e le tecniche ausiliarie di Prompto e Gladio. Una volta che avrete eliminato almeno uno dei due mech potrete utilizzare anche le torrette.

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!