Eurogamer.it

Sea of Thieves: Rare ci parla della co-op in un nuovo video

Altro diario di sviluppo per titolo Xbox One e PC.

Tra le esclusive Microsoft in uscita nel corso del 2017, Sea of Thieves è una delle più attese per svariati motivi che spaziano dal fatto che si tratterà di una nuova produzione di Rare al gameplay e all'ambientazione che verranno proposti.

Nella giornata di ieri gli sviluppatori hanno pubblicato un nuovo diario di sviluppo incentrato prettamente sulla co-op e sulla struttura di gioco che sarà alla base di Sea of Thieves.

Come riportato da Eurogamer.net, nel titolo sarà importante collaborare assumendo diversi ruoli all'interno della ciurma. Nel trovare un tesoro, per esempio, il lavoro di squadra sarà assolutamente fondamentale. Questo particolare concetto di co-op è stato spiegato proponendo l'esempio della mappa del mondo di gioco.

La mappa non sarà accessibile premendo un tasto ma sarà disposta su un tavolo all'interno della nave e potrà essere consultata solo da un giocatore che dovrà indicare al timoniere quale direzione prendere. Anche una volta sulla terra ferma solo una persona potrà tenere la mappa e potrà mostrarla agli altri attraverso un comando dedicato. Allo stesso tempo l'obiettivo dei giocatori non sarà indicato con una classica X ma sarà necessario osservare attentamente le zone circostanti.

Cosa pensate di questa curiosa impostazione scelta da Rare?

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!