Eurogamer.it

Mass Effect Andromeda - i migliori Easter Eggs

Riferimenti ai capitoli precedenti, ad altri giochi ed a personaggi universalmente celebri.

In Mass Effect Andromeda ci sono numerosi Easter Eggs, riferimenti più o meno velati a elementi esterni al gioco, come personaggi famosi del mondo dei videogiochi ma non solo. Nonostante Andromeda sia un nuovo inizio per la serie, ci sono anche alcune chicche per i fan di lunga data del franchise Mass Effect.

In questa pagina abbiamo raccolto i migliori Easter Eggs di mass Effect Andromeda, qualora durante il gameplay non li avreste incontrati o notati. Prima di continuare la lettura, vi avvisiamo dell'ovvia presenza di spoiler.

Altre pagine della guida a Mass Effect Andromeda

- Mass Effect Andromeda - Guida, trucchi, soluzione

- Mass Effect Andromeda - Trofei e Obiettivi

Mass Effect Andromeda - Relazioni e Corteggiamenti, come funzionano e tutte le combinazioni possibili per Scott e Sara Ryder

- Mass Effect Andromeda - come decrittare tutti i Puzzle Remnant, Monoliti e Glifi

Mass Effect Andromeda - Edizione Standard

Mass Effect Andromeda - Edizione Steelbook

Mass Effect: Cerberus Normandy SR-2 Ship Replica

Mass Effect Andromeda: Collectors Edition Diecast Replica Nomad - Scala 1:18

E se non foste abbastanza paghi dell'esperienza videoludica, potete lanciarvi nella lettura del romanzo di Jason M. Hough: Mass Effect Andromeda - Nexus Uprising

Mass Effect Andromeda - Easter Eggs

Di seguito abbiamo selezionato i migliori Easter Eggs che abbiamo scoperto in Mass Effect Andromeda. Ce n'è veramente per tutti i gusti!

Plants vs. Zombies

EA gioca in casa con Mass Effect Andromeda, e non ci sorprende aver trovato un riferimento a Plants vs. Zombie, uno dei franchise che il publisher produce con successo. Per trovare il primo easter egg in di Plants Vs. Zombie dovrete recarvi in una delle nelle cabine dell'equipaggio della Tempest, ciò significa che dovrete completare le prime ore del gioco e farvi strada verso il Nexus. Una volta che avrete la Tempest, scendete la scala che c'è vicino il ponte di entrata, oltrepassate il bagno e poi nelle stanze dell'equipaggio. Nella cuccetta più vicina al bagno troverete due peluche su un letto, raffigurano Sparasemi e Lo Scienziato, due tra i più in voga personaggi della serie Plants Vs. Zombie.

plants1

Ma il più grosso ed evidente easter egg è lo Z7 Imp. Sempre nella Tempest, nell'alloggio di Pathfinder. Scendete giù al Deck 3 e fatevi strada verso la parte frontale della nave. Entrate nella stanza di Patfhfinder e girate a destra, alla ricerca di una piccola scrivania nell'angolo della stanza. Lì troverete la statuetta che vedete qui sotto in foto.

plants2

Batman

Scoperto per la prima volta dell'utente di Reddit Mazorr, l'immenso easter egg di Batman in Mass Effect Andromeda è per palati fini. Dovrete esplorare il pianeta desertico di Elaaden e recarvi centro a un canyon. Guardate sempre verso il cielo, e noterete delle rocce frastagliate che lasciano uno spazio visibile di cielo dalla forma molto particolare. Impossibile non notare che è chiaramente un riferimento alla locandina del film "Il cavaliere oscuro: il ritorno".

batman

C-137 (Rick & Morty)

Ecco un altro easter egg, questa volta che spazia al di fuori dall'universo dei videogiochi, per andare a citare Rick and Morty, una serie televisiva animata statunitense creata da Justin Roiland e Dan Harmon, trasmessa in Italia per la prima volta lo scorso anno. Nella serie animata ci sono tante dimensioni parallele, ma i protagonisti stanno in un universo chiamato C-137, che guarda caso è proprio il logo che troviamo in questo pannello in una scena di Andromeda.

ricky

Il Criceto Spaziale di Baldur's Gate

I fan di lunga data di Bioware ricorderanno sicuramente il "masterpiece" Baldur's Gate, uno degli RPG old-school più amati di tutti i tempi. E ricorderanno sicuramente il "Criceto Spaziale". Per chi facesse fatica a ricordare, o non avesse giocato all'RPG del 1998, lo spieghiamo subito. Nel gioco potevate reclutare Minsc, un ranger umano un po' stravagante che aveva come compagno d'avventura personale Boo, un criceto con cui parlava pensando impersonasse un'entità molto potente. Boo è presente in Mass Effect Andromeda, per trovarlo andate nella cucina della Tempest, e scansionate delle briciole che trovate nella stanza. Si attiverà una missione segreta che vi consentirà di realizzare una trappola per topi e catturare il mitico criceto. Una volta averlo intrappolato, potrete tenerlo nella vostra cuccetta. Sfortunatamente, non potrete chiamarlo col suo nome.

Il Cecchino più letale della storia

C'è sicuramente qualche fan, all'interno del team di sviluppo, di Simo Häyhä, quello che è ricordato come il leggendario 'Cecchino più letale della storia' che vanta 505 uccisioni accertate (e chissà quante non accertate), in solo 1 anno tra il 1939 e il 1940, durante la Battaglia di Battaglia di Kollaa in Carelia.

Se andate sul pianeta Voeld (il pianeta ghiacciato), c'è una singolare quest chiamata 'White Death', che guarda caso è anche lo stesso nome di battaglia di Häyhä. La quest in questione (scusando il gioco di parole!) vi metterà a caccia di un nemico Wraith dalle sembianze di un cane selvatico, che dovrete scansionare. Subito dopo, partirà una cut-scene che è un chiaro riferimento ad Häyhä.

cecchino

Liara T'Soni (Mass Effect)

Questo è un easter egg dedicato alla trilogia di Mass Effect: si scopre tramite alcune registrazioni audio che Liara T'Soni è legata alla storia della famiglia Ryder. Qui sotto potete vedere tutte le registrazioni che spiegano tutti i retroscena (spoiler inside).

La sorella di Verner (Mass Effect)

Questo altro easter egg è dedicato pure ai fan storici del franchise Mass Effect. Conrad Verner è un personaggio ricorrente nella triologia, noto per essere un grande fan di Sephard. In Andromeda farà la sua comparsa nel gioco, precisamente a Kadara Port. Parlandole scopriremo degli interessanti retroscena!

Questi sono tutti gli easter egg che abbiamo trovato al momento in Mass Effect Andromeda. Se ne scoprite degli altri, sentitevi liberi di contribuire e non mancheremo di aggiungerli!

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!