Eurogamer.it

Naruto Ultimate Ninja Storm Legacy - recensione

Una raccolta per veri appassionati.

Un'unica raccolta videoludica per rivivere anche su PC, PS4 e Xbox One le avventure di Naruto, il ninja biondo nato dalla mente di Masashi Kishimoto. La serie Ultimate Ninja Storm è nota da anni, ormai dal 2008 quando il primo approdò su PlayStation 3. Nove anni dopo la saga di Naruto si è chiusa, compresa la parentesi sul figlio, Boruto, e sulla nuova generazione di ninja del Villaggio della Foglia. Quale momento migliore per proporre Ultimate Ninja Storm Legacy, quattro giochi in un'unica collection dedicata agli appassionati?

Perché parliamoci chiaro, questo è. Chi non ha mai apprezzato le vicende narrate nel manga e nell'anime, dove l'amicizia è la vera forza portante del mondo, non troverà un motivo per avvicinarsi alla serie, realizzata da Cyberconnect2 per conto di Bandai Namco. Chi cerca un picchiaduro da imparare a memoria e in cui dar sfogo alla propria abilità farà meglio a dirigersi verso i vari Street Fighter V, King of Fighters XIV, Tekken 7 & co.

Qui c'è spazio solo per chi ha apprezzato il materiale originale e, soprattutto, le battaglie che dallo Shippuden in poi hanno avuto un netto aumento di spettacolarità rispetto alla prima serie (un po' ciò che successe con Dragon Ball Z rispetto alla parte precedente della storia). E che in Ultimate Ninja Storm sono state ricreate egregiamente.

Naruto Ultimate Ninja Storm Legacy, che include i primi tre capitoli rimasterizzati in Full HD e Ultimate Ninja Storm 4: Road to Boruto, è un percorso videoludico che non è da meno al materiale originale. È sicuramente il primo capitolo quello che risulta meno convincente: la storia procede a ritmo blando, come le missioni secondarie necessarie per raccogliere i punti per sbloccare le missioni principali. Diciamo che si tratta di una bozza di ciò che sarebbe venuto successivamente, dopo aver rivisto la formula in seguito al responso degli utenti e dell'esperienza accumulata.

La raccolta Naruto Ultimate Ninja Storm Legacy è anche un'ottima occasione per mettere in evidenza il percorso che, dal 2008 al 2016 (anno di pubblicazione di Ultimate Ninja Storm 4) è stato fatto: l'esplorazione ha giocato un ruolo sempre minore, arrivando a essere inesistente nell'ultima iterazione (complice la presenza di sole battaglie campali nell'ultima porzione della storia); le tecniche dei vari personaggi sono diventate sempre più spettacolari e gli intermezzi animati sempre più legati all'anime.

Così, in Naruto Ultimate Ninja Storm 4, le scene di intermezzo sfruttano direttamente alcuni fotogrammi con sfondo animato presi dall'anime, laddove fino a Ultimate Ninja Storm 3 queste sequenze venivano raccontate con il motore di gioco. Un effetto che però non soddisfa al 100%: essendo fotogrammi, non c'è alcun movimento dei personaggi, rendendo il tutto più simile a un fumetto, in verità, che a una scena animata.

Se di raccolta si tratta, che tipo di miglioramenti sono stati apportati alla prima trilogia, uscita la scorsa generazione? La realtà è che i miglioramenti grafici si notano ben poco. Riguardano soprattutto l'illuminazione, che sui volti e nelle ambientazioni garantisce un contrasto molto più vicino al risultato del manga.

Abbiamo incontrato l'uomo che ha platinato 1200 giochi “Altri potrebbero vergognarsi perché sono deboli e non hanno spirito” Abbiamo incontrato l'uomo che ha platinato 1200 giochi
Naruto_Ultimate_Ninja_Storm

Il primo è quello più indietro nel ritmo della narrazione ed è un peccato che con questa collection gli sviluppatori non abbiano voluto fare di più.

In ogni caso, lo stile grafico in cel shading invecchia sempre molto bene (basti pensare allo sparatutto XIII di Ubisoft) e quindi aveva bisogno di pochi ritocchi. Ci è spiaciuto però notare ancora dell'aliasing principalmente sui modelli dei personaggi e che per PS4 Pro non è stata sviluppata alcuna patch, nemmeno per Ultimate Ninja Storm 4, pubblicato lo scorso anno e quindi il principale candidato a ricevere questo aggiornamento.

Lo stesso ottimo invecchiamento vale per lo stile di combattimento, che già nel primo Ultimate Ninja Storm convinceva e soddisfaceva. Fra schivate lampo, mosse di chakra e personaggi di supporto, le sequenze di combattimento sono ricreate molto bene. Specialmente dopo che dal secondo capitolo gli sviluppatori hanno deciso di arricchire gli eventi principali con alcune sequenze interattive, lasciando meno spazio alla libertà di scelta per favorire la ricreazione di alcuni momenti topici delle battaglie. Il risultato è eccellente e, in generale, la serie è sempre stata favorita dagli appassionati del manga e dell'anime, che non potranno che godere di questa raccolta per rivivere l'intera storia.

La raccolta, però, porta con sé alcune delusioni. Nulla che comprometta l'esperienza generale: chiamiamole occasioni sprecate. Per esempio, è stato un peccato non vedere una coesione nel modo in cui le scene di intermezzo raccontano la storia: nel primo sono prevalentemente scritte fra una battaglia e l'altra; nel secondo e nel terzo viene usato il motore di gioco mentre nel quarto e ultimo, come anticipato, Cyberconnect2 ha preferito i fotogrammi dell'anime. Sarebbe stata l'occasione giusta per arricchire specialmente il primo, che da questo punto di vista è quello che vacilla di più o perlomeno per dare coerenza nell'intera serie.

Naruto_e_Sasuke

La raccolta include anche il DLC Road to Boruto per Ultimate Ninja Storm 4.

Un'altra nota da sottolineare è la presenza dei trofei legati alla Battaglia Online, ossia il versus online, anche per i primi tre capitoli. Considerato che Ultimate Ninja Storm 4 include il roster migliore sotto tutti i punti di vista, è il più spettacolare e include il maggior numero di ambientazioni dove lottare, sarà senz'altro quello preferibile per giocare online. Questa scelta, però, richiede di giocare online anche ai primi tre per poter raccogliere il trofeo di platino. Come detto, nulla che comprometta l'esperienza generale, ma è una scelta che non ci ha convinto.

La raccolta è quindi un'operazione poco approfondita per chi i giochi li ha già spolpati al momento della loro uscita originale: non sono stati aggiunti contenuti e l'ammodernamento grafico è poco invasivo, ma ciò anche perché i giochi originale si sono conservati molto bene.

Se avete già i giochi per PS3 e l'ultimo Ultimate Ninja Storm 4 per PS4, è difficile consigliarvi di comprare Ultimate Ninja Storm Legacy: non avrete vantaggi nel farlo, se non l'avere tutto in un unico pacchetto. Per tutti gli altri, invece, assaporare dall'inizio alla fine la storia di Naruto e le battaglie che hanno contraddistinto l'incedere narrativo è divertente ed estremamente piacevole e un'occasione imperdibile.

7 / 10

Naruto Ultimate Ninja Storm Legacy - recensione Massimiliano Di Marco Una raccolta per veri appassionati. 2017-09-04T17:30:00+02:00 7 10

Commenti (2)

Crea un account

O