Eurogamer.it

Gearbox si prenderà il suo tempo per pubblicare Borderlands 3

Randy Pitchford parla dell'attesa per il nuovo episodio.

Borderlands 3 è un titolo che si sta facendo attendere molto dai fan, il secondo episodio della serie è datato 2012, in seguito fu pubblicato The Pre-Sequel ma del terzo capitolo ancora nessuna traccia.

Poco tempo fa il CEO di Gearbox, Randy Pitchford, aveva confermato che gran parte dello studio è impegnato in Borderlands 3, più del 90% del personale degli studi del Quebec e del Texas, circa 300 persone, ma i giocatori rimangono in attesa di trailer, immagini o qualsiasi cosa di concreto.

Pitchford, come riporta Gamingbolt, è tornato a parlare della questione spiegando che realizzare il nuovo episodio è qualcosa che richiede molto tempo e la compagnia annuncerà qualcosa solamente quando sarà il caso di farlo.

Prendendo come esempio Rockstar e il suo GTA, il CEO ha dichiarato che anche Gearbox si prenderà il suo tempo per annunciare Borderlands 3:

"Se volessimo scegliere un modo per realizzare Borderlands 3, dovrebbe essere quello. Non è qualcosa che si può realizzare in una nottata. La cosa più facile del mondo per noi, sarebbe pubblicare Pre-Sequels uno dietro l'altro, guadagnando molti soldi. Ma non penso sia giusto. Dobbiamo pensarci bene e farlo bene. Per questo ci stiamo lavorando e quando ne saremo certi...non annunceremo niente finché non avremo qualcosa degno di essere annunciato.".

borderlands_2_ps4_9_1024x576

In attesa di novità riguardo il nuovo episodio, vi ricordiamo che potete ancora recuperare Borderlands: The Handsome Collection, che include Borderlands 2 e The Pre-Sequel.

E voi state aspettando Borderlands 3?

Commenti

Crea un account

O