Eurogamer.it

Ecco Oculus Go: un visore VR standalone e dal prezzo contenuto

Funziona senza PC o hardware aggiuntivi.

Facebook continua a supportare la divisione Oculus ma a quanto pare ha deciso di intraprendere anche una strada diversa da quella dell'Oculus Rift. Dopo il recente annuncio del taglio di prezzo molto interessante di Oculus Rift e controller Touch arriva l'annuncio di un nuovo headset pensato per ampliare la divisione realtà virtuale. Vi presentiamo Oculus Go.

Presentato dal CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, nel corso dell'Oculus Connect, Oculus Go è un visore completamente standalone (non richiede un PC o hardware aggiuntivo per funzionare) e dal prezzo contenuto. È stato definito da Zuckerberg come "il visore VR più accessibile mai creato finora", mentre Hugo Barra (vicepresidente della divisione VR di Facebook) ha parlato del "modo più semplice che gli sviluppatori hanno per entrare nel mondo della realtà virtuale".

1

Come riportato da TechCrunch, Oculus Go verrà lanciato sul mercato nei primi mesi del 2018 al prezzo di $199 e a quanto pare proporrà un'esperienza decisamente più vicina agli headset mobile come Samsung Gear VR. La strategia di Facebook pare piuttosto evidente: affiancare a Oculus Rift un visore di fascia più bassa e decisamente più appetibile per il grande pubblico.

Cosa pensate di questo annuncio?

Commenti (10)

Crea un account

O