Eurogamer.it

FIFA 18: secondo Blake Jorgensen le microtransazioni di Ultimate Team sono molto popolari tra i giocatori

Il CFO di EA ci spiega perché.

In un periodo in cui il tema delle microtransazioni, legato poi alle loot box, ha accesso una fortissima discussione all'interno della community, arrivano interessanti dichiarazioni del CFO di Electronic Arts, Blake Jorgensen, il quale ha parlato del (delicato) argomento durante la trentasettesima edizione del NASDAQ Investor Program.

Come segnala Games Industry, nello specifico Jorgensen ha parlato delle microtransazioni presenti nella modalità Ultimate Team di FIFA 18, dichiarando quanto queste siano popolari tra i giocatori. Stando alle parole del CFO di EA, un buon 70/75% degli utenti si è cimentato con Ultimate Team e il 30/35% ha utilizzato moneta reale nel gioco, la restante percentuale, invece, non ha speso ulteriore denaro oltre all'acquisto del gioco base.

Il successo della modalità è dovuto, secondo Jorgensen, alla qualità del titolo ma anche al cambio di abitudini dei giocatori che, ormai, passano molto più tempo su di un gioco rispetto a quanto accadeva in passato. Il CFO afferma che gli utenti che scelgono di spendere moneta reale all'interno del gioco sono consapevoli di poter continuare a giocare al loro titolo preferito per lunghissimo tempo.

fut18_share

E voi state giocando alla modalità Ultimate Team di FIFA 18?

Commenti (3)

Crea un account

O