Eurogamer.it

Destiny 2: alcuni contenuti non saranno disponibili senza l'espansione La Maledizione di Osiride

Il DLC diventa necessario per partecipare a tutte le attività del gioco.

L'espansione La Maledizione di Osiride di Destiny 2 è ormai disponibile dal 5 dicembre per tutte le piattaforme ma il DLC, oltre a portare gradite novità nel titolo di Bungie, sembra sia proprio necessario per accedere ad alcuni contenuti di gioco.

Infatti, stando a quanto riportato da Kotaku, con La Maledizione di Osiride si è alzato il livello minimo per partecipare ad alcune attività. Cosa significa questo? Significa che per partecipare ad attività come Cala la Notte Autorevole e il Leviatano Autorevole sarà necessario un Livello Potere di almeno 330, contro i 300 di prima, ma i giocatori che non hanno acquistato l'espansione, o non hanno intenzione di farlo, saranno esclusi poiché per questi utenti il level cap si fissa a 305.

Inoltre, su Reddit è comparsa un'altra "singolare" notizia: sembra infatti che coloro che non sono in possesso dell'espansione non potranno partecipare nemmeno alle famose e apprezzate Prove dei Nove.

La conseguenza di tutto ciò è che chi non è in possesso de La Maledizione di Osiride non potrà ottenere tutti gli obiettivi proposti in Destiny 2 e, per platinare il gioco, sono necessarie attività come Cala la Notte o il Leviatano ad Autorevole.

1
2

Che ne pensate?

Commenti (1)

Crea un account

O