Eurogamer.it

L'ESL Italia Championship chiude la Winter Season 2017 con la grande finale a Torino

La cerimonia di chiusura della stagione invernale dell'importante torneo eSport.

Grande chiusura di stagione per la Winter Season di ESL Italia Championship, con le finali del 16 e 17 dicembre tenutesi al Torino Xmas Comics&Games: il susseguirsi di una serie di match che hanno coronato il finale di stagione del "più importante torneo italiano di esport", organizzato da ProGaming Italia in collaborazione con Intel e ASUS.

Ecco i dettagli del comunicato ufficiale:

Giunto alla sua dodicesima edizione e iniziato lo scorso 10 ottobre, il campionato ha visto le 24 migliori squadre del panorama competitivo nazionale sfidarsi nei tornei di CS:GO, League of Legends e Tom Clancy's Rainbow Six: Siege.

Ad avere la meglio, Team Forge ed EnD Gaming, che hanno trionfato nei tre tornei. Ecco le classifiche finali dei tre titoli:

CS:GO

  • 1° Classificato → Team Forge
  • 2° Classificato → Outplayed
  • 3° Classificato → MKERS
  • 4° Classificato → Waterdogs

League of Legends

  • 1° Classificato → Team Forge
  • 2° Classificato → Outplayed
  • 3° Classificato → Team QLASH Academy
  • 4° Classificato → inFerno eSports
1

Rainbow Six

  • 1° Classificato → EnD Gaming
  • 2° Classificato → IGP Chimera
  • 3° Classificato → Hell Gaming
  • 4° Classificato → ExAequo 6th Unit

"La Winter Season appena conclusa ha visto il confronto tra i migliori team nazionali, confermando una volta di più ESL Italia Championship come il più prestigioso torneo nel nostro paese" commenta Daniel Schmidhofer, CEO di ProGaming Italia. "Un appuntamento di riferimento per appassionati, caster e giocatori e il trampolino di lancio per i tornei internazionali: il nostro obiettivo, già per il 2018, è proprio quello di creare un ecosistema simile a quello del calcio, dove i campionati locali danno visibilità e accesso alle competizioni internazionali, così come avviene in altri paesi europei".

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!