Eurogamer.it

Switch macina numeri da capogiro in patria: superata quota 3 milioni di unità vendute in Giappone

In meno di un anno le vendite sfiorano quelle dell'intero ciclo vitale di Wii U.

Solo ieri parlavamo di come Switch potesse superare quanto fatto da PlayStation 2 nel primo anno di disponibilità sul mercato giapponese (per quanto il confronto sia complicato per diversi fattori) e oggi non possiamo che celebrare ancora una volta una console che grazie a una line-up molto solida e soprattutto alla particolarissima natura ibrida è riuscita a far breccia all'interno del territorio nipponico superando proprio quanto fatto da quella straordinaria PS2.

Come riportato da DualShockers, Switch ha superato quota 3 milioni di unità vendute raggiungendo nello specifico la cifra di 3,178 milioni secondo i dati raccolti fino al 24 dicembre. Merito anche di vendite davvero molto solide tra il 18 e l 24 dicembre, una settimana in cui sono state vendute addirittura 270.000 unità. Tanto per darvi un'idea del risultato il confronto con Wii U è davvero impietoso dato che quest'ultimo ha piazzato 3,3 milioni di copie in un intero ciclo vitale. Switch sforerà facilmente quel dato in meno di un anno.

Il successo per la console c'è anche a livello software: Splatoon 2 con 1,668 milioni di copie vendute, Super Mario Odyssey con 1,292 milioni, Mario Kart Deluxe con 1,045 milioni e The Legend of Zelda: Breath of the Wild con 738.000 unità.

1

A livello globale gli ultimi numeri indicano più di 10 milioni di unità vendute ma il dato condiviso il 12 dicembre sarà sicuramente aumentato grazie al periodo natalizio. Cosa pensate dei notevolissimi risultati che Switch sta ottenendo in patria (e in tutto il mondo)?

Commenti (15)

Crea un account

O