Eurogamer.it

Previste meccaniche da sparatutto in terza persona per One Piece World Seeker

Una visuale alle spalle per i colpi alla testa.

One Piece World Seeker è il nuovo titolo dedicato alla celebre serie di One Piece, in uscita nel 2018 per PS4, Xbox One e PC, che rientra nei festeggiamenti del 20° anniversario del manga. Il gioco si presenterà con un vasto scenario esplorabile liberamente che consentirà ai giocatori di vivere un'azione senza limiti.

Il titolo lo abbiamo già esaminato nella nostra anteprima, ora apprendiamo, grazie alla segnalazione di Gematsu, che per One Piece World Seeker sono previste meccaniche da sparatutto in terza persona per quanto riguarda i colpi alla testa. Luffy, innanzitutto, sarà in grado di usare i propri arti per superare ostacoli e per ricoprire maggiori distanze ma anche per abbattere i nemici, inoltre, con una visuale alle spalle come quella usata nei TPS, potrà effettuare "head shot" nei combattimenti.

OOPW_Jump_Init_01_11_18

Una feature interessante, che ne dite?

Commenti

Crea un account

O