Eurogamer.it

Shadow of the Colossus - Guida, trucchi e consigli per sconfiggere tutti i Colossi

Un boss vi impedisce di proseguire la vostra avventura? Nessun problema, ci pensa la nostra guida!

Molti di voi sapranno che Shadow of the Colossus è considerato il capolavoro di Fumito Ueda. Un titolo che viene assegnato all'opera non solo grazie ad un'atmosfera finora ineguagliata, ma soprattutto grazie ad un gameplay semplice, profondo, intuitivo e, al tempo stesso, capace di mettere alla prova qualsiasi giocatore.

Il titolo è infatti un action open-world ambientato nelle terre proibite, luogo nel quale Wander e il suo fedele cavallo Agro vivranno un'avventura all'insegna della componente cinematografica, con solamente la fauna locale e gli splendidi paesaggi a fare da sfondo.

Come sconfiggere tutti i Colossi

Qui di seguito potete trovare tutte le sezioni specifiche in cui vi spieghiamo (e mostriamo con delle video-guide) come sconfiggere tutti i Colossi:

Qualche dettaglio su trama, setting e gameplay

L'opera è universalmente riconosciuta per essere pregna di simbolismo e metafore, oltre che per essere estremamente criptica. Wander è per l'appunto colui che vaga nel tentativo di riportare indietro l'anima di una altrettanto misteriosa fanciulla: Mono. Spinti dall'entità Dormin, ci troveremo presto nel vivo della nostra missione: sconfiggere una serie di Colossi ognuno diverso dall'altro, per assorbirne un potere dall'origine ambigua e risvegliare così la ragazza che giace nel Tempio del Culto, come narrato nelle antiche leggende.

Dormin avverte il nostro protagonista che il prezzo da pagare sarà elevatissimo, ma Wander è pronto a tutto: possiede l'antica spada ed è intenzionato a eliminare le creature una per una. Le Terre Proibite rappresentano uno scenario altrettanto onirico: si tratta infatti di immense lande disabitate e colme di antiche rovine, templi e creature misteriose.

Tra lucertole, uccelli, tartarughe e Colossi, dovremo farci strada nel gigantesco labirinto potendo contare solamente sul nostro destriero, sulla nostra lama e su un infallibile, ma piuttosto debole arco. L'impresa di Wander sembra impossibile, ma usando l'astuzia e l'ingegno sarà di volta in volta possibile trovare il modo per abbattere i nostri giganteschi avversari.

5

Il gameplay si basa infatti su una serie di componenti ormai divenute piuttosto comuni all'interno del panorama videoludico. L'esplorazione ci permetterà di ottenere risorse speciali nella forma di frutti e di code di lucertola, entrambi in grado di aumentare la nostra stamina. I santuari, un tempo destinati a salvare i dati sulle memory card, diventano punti di ristoro assumendo il ruolo di collezionabili; tutto il resto della mappa rappresenta il teatro della nostra impresa, divisa in una fase di ricerca cui segue la distruzione dei Colossi.

Il sistema di combattimento combina elementi di platforming ed enigmi a tempismo e prontezza di riflessi in modo da andare a creare battaglie estremamente cinematografiche, nelle quali l'acutezza avrà sempre la meglio sull'abilità nel gameplay: spesso bisogna studiare il nemico, osservarlo e pianificare una strategia frequentemente legata all'arena in cui si svolge la battaglia.

I controlli essenziali da conoscere

Oltre ad essere un capolavoro tecnico tanto da poterlo considerare forse come la migliore versione remake finora uscita per console, il nuovo Shadow of the Colossus si porta dietro una buona dose di novità. In primis troviamo dei controlli moderni, pensati e realizzati per inserirsi nella nuova generazione. Le arrampicate sono infatti assegnate al "grilletto destro", mentre il salto è passato su "X"; "L1" è dedicato all'utilizzo dell'arco, mentre gli attacchi fisici sono assegnati a "Quadrato".

Esistono diverse varianti dell'attacco: tenendo premuto il pulsante noterete infatti una serie di punti allargarsi sulla barra della stamina e, una volta raggiunto il perimetro del cerchio, potrete contare sulla massima potenza. Saltando e premendo al contempo il tasto di attacco si può contare su un complicato ed efficace attacco in caduta, molto difficile da mettere a segno quando in groppa ad un Colosso.

2

Il pulsante "Triangolo" diventa il punto di riferimento per il controllo delle redini di Agro. Per chi trovasse fastidiosi i controlli del cavallo, è importante comprendere come i nostri input siano legati proprio al controllo delle briglie, e non ai movimenti stessi del compagno di viaggio. Uno schema che, fin dalla prima release, ha dato modo agli sviluppatori di giocare con il sistema di guida e creare una serie di trick e manovre avanzate che potete trovare qui sotto:

  • Cavalcare in piedi: funzione utile per raggiungere sporgenze piuttosto alte, basta tenere premuto il grilletto destro. Potete anche tentare di saltare e aggrapparvi agli uccelli per volare fino all'esaurimento della stamina.
  • Cavalcare sul fianco - È necessario mettersi in piedi e, tenendo premuto "R2", saltare verso destra o sinistra.
  • Frenata Rapida - Bisogna tenere premuto "R2" mentre si inclina lo stick nella direzione opposta al senso di marcia di Agro.
  • Partenza Rapida - Inclinare lo stick analogico verso il basso simultaneamente alla pressione di "Triangolo".
  • Inversione - Basta effettuare due volte in rapida successione la tecnica della partenza rapida.

I Colossi: come trovarli e i trucchi base per sconfiggerli

La nostra attività principale sarà ovviamente la caccia ai Colossi. Per localizzarli, potremo contare sulla spada: tenendo premuto il pulsante "R1" in fase di esplorazione è possibile irradiare un fascio di luce che ci guiderà verso il prossimo Colosso sulla nostra lista di morte. La spada funziona solamente quando ci troviamo sotto i raggi del sole, e spesso non sarà sufficiente per raggiungere un Colosso: bisogna prestare attenzione all'ambiente e destreggiarsi tra burroni, foreste, deserti e antiche rovine.

3

Una volta in battaglia, potremo utilizzare la stessa tecnica per individuare i punti deboli dei Colossi che, in ogni caso, si illumineranno ogni volta che avremo estratto la nostra arma nelle loro vicinanze. Ecco una serie di consigli utili da sfruttare una volta in fase di combattimento:

  • Aspettare - La strategia dell'attesa non serve solamente a recuperare punti vita e stamina, ma è molto utile per poter studiare i movimenti e le interazioni che i Colossi avranno con l'ambiente di gioco.
  • Stamina - Tenete sempre d'occhio il cerchio in basso a destra: rappresenta la vostra barra della stamina. Per recuperarla basta non rimanere aggrappati per qualche secondo, quindi non abbiate paura di mollare i Colossi ogni volta che potete poggiare i piedi per terra. Con i giusti riflessi, potrete riaggrapparvi anche in seguito ad una caduta.
  • Usare l'arco - L'arco è principalmente uno strumento di distrazione, ma è fondamentale per danneggiare alcuni Colossi. Scagliando qualche freccia nel punto giusto potrete piegarli, farli cadere o semplicemente farvi individuare come possibile bersaglio.
  • Caricare gli attacchi - Il danno di un attacco caricato è immensamente superiore a un semplice affondo; tuttavia, è bene non sentirsi troppo legati a questa strategia. Spesso potete risparmiare tempo tra gli scrolloni dei Colossi assestando qualche semplice colpo, specialmente quando i vostri nemici si trovano in fin di vita.

Guida alle Attività Secondarie e ai Segreti

Oltre a sconfiggere Colossi, potete svolgere una serie di attività legate all'esplorazione delle Terre Proibite. Inutile dire come i paesaggi sconfinati di Shadow of the Colossus rappresentino il labirinto ideale per nascondere misteri e collezionabili di ogni genere.

  • Lucertole d'Argento - Nelle vicinanze dei santuari, potrete frequentemente individuare delle piccole lucertole con la coda argentata. Eliminandole tutte e 77 otterrete il trofeo "Specie in Pericolo", ma, cosa ben più importante, ogni volta che mangerete una coda argentata premendo "R2", la vostra stamina aumenterà.
  • Alberi di Frutti - Le Terre Proibite ospitano una serie di alberi coperti di muschio su cui potete arrampicarvi. Abbattendo i frutti e mangiandoli con "R2" aumenterete considerevolmente i punti vita.
  • Monete di ICO - Nei territori sorvegliati dai Colossi, sono presenti delle monete decisamente ben nascoste. Potete localizzarle facilmente grazie al suono acuto e penetrante che emettono man mano che vi ci avvicinate. Non è ancora nota la funzione di quest'eredità dell'ultima remastered.
  • Santuari - Un tempo destinati a creare salvataggi, sono diventati punti di ristoro e collezionabili. Per attivare un altare e renderlo visibile sulla mappa vi basterà pregare di fronte alla stele che ricorda la buffa forma della memory card per PS2.
  • Modalità Ricordo - Una volta tornati nel luogo in cui avete sconfitto un Colosso, potete trovare i resti della creatura ad attendervi. Pregando presso questa sorta di tombe, potete rivivere il ricordo della vostra battaglia. Questa modalità è molto utile per cercare nuove strategie da adottare nel Time Attack.
  • Modalità Time Attack - Una volta finito il gioco, avrete accesso alla modalità Time Attack pregando vicino agli idoli dei Colossi presenti nel Tempio del Culto. Questa modalità offre una serie di ricompense uniche, che faciliteranno considerevolmente le fasi di combattimento e la raccolta di collezionabili.
  • Il Giardino Segreto e il Frutto della Morte - Ora che conoscete tutti i metodi per aumentare la stamina, non avrete problemi a raggiungere un livello di forza tale da permettervi di scalare l'altissima parete di edera posta sul retro del Tempio del Culto. In cima, troverete una sorpresa legata al finale del gioco, oltre che un frutto molto speciale; mangiandolo, perderete parte delle vostre caratteristiche, quindi vi consigliamo di farlo solamente per sbloccare il relativo trofeo.
  • Easter Egg di The Last Guardian e trofeo "Benedizione del Nomade" - Nella foresta a sud ovest del tempio potete trovare una piccola caverna in cui entrare mentre siete a piedi. Arrivati in fondo, troverete una sorpresa familiare per chiunque abbia giocato The Last Guardian.
  • Cambiare il Colore di Agro - Gli stemmi e le colorazioni di Agro in questa versione remake sono unicamente legate ad obiettivi della modalità Time Attack.
  • Nuovo Gioco+ - Una volta conclusa l'avventura, potete salvare e continuare ad esplorare il mondo di gioco, avendo accesso alla modalità Time Attack e mantenendo i livelli di Stamina e HP ottenuti nel corso della run precedente.

La modalità Time-Attack

Completando l'avventura avrete accesso al Time Attack, presente sia nella forma Normale sia in quella Difficile. Per riuscire a stare nei tempi, avrete bisogno di adottare ogni strategia possibile, anticipando le mosse del nemico e attirandolo nella posizione migliore senza aver paura di farvi qualche graffio. Abbattendo i Colossi nel tempo stabilito, potrete superare la prova e ottenere una serie di ricompense esclusive per questa attività che, ovviamente, non saranno disponibili mentre si affronta questa nuova sfida.

4

Vediamo insieme le sfide e le relative ricompense:

Sfida a Tempo Normale

  • Freccia Sibilante - Sconfiggi 2 Colossi. Scagliandola, potete distrarre il Colosso.
  • Manto della forza - Sconfiggi 4 Colossi. Aumenta i danni inflitti ai Colossi con la spada.
  • Maschera della Forza - Sconfiggi 6 Colossi. Aumenta la gravità delle ferite inflitte ai Colossi.
  • Pietra Lucertole - Sconfiggi 8 Colossi. Permette di individuare le Lucertole d'Argento più facilmente.
  • Agro Bianco - Sconfiggi 10 Colossi.
  • Maschera del Potere - Sconfiggi 12 Colossi. Permette di infliggere ferite terribili ai Colossi.
  • Manto dell'Inganno - Sconfiggi 14 Colossi. Rende Wander invisibile agli occhi dei Colossi.
  • Freccia Scintillante - Sconfiggi 16 Colossi. Una freccia che esplode all'impatto e può infliggere danni medi ai Colossi senza colpire alcun punto vitale
  • Agro Marrone - Sconfiggi tutti i Colossi.

Sfida a Tempo Difficile

  • Arpione del Tuono - Sconfiggi 2 Colossi. Un'arma del tutto nuova che dà il meglio dalla lunga distanza.
  • Spada del Sole - Sconfiggi 4 Colossi. Permette di riflettere la luce anche mentre ci si trova all'ombra o in spazi chiusi.
  • Manto dello Sciamano - Sconfiggi 6 Colossi. Diminuisce i danni subiti.
  • Maschera dello Sciamano - Sconfiggi 8 Colossi. Diminuisce i danni subiti e aumenta quelli inflitti.
  • Mappa dei Frutti - Sconfiggi 10 colossi. Segna la posizione di tutti i frutti.
  • Tela della Disperazione - Sconfiggi 12 Colossi. Funziona come tuta alare, permettendo strategie completamente nuove.
  • Wander Maledetto - Sconfiggi 14 Colossi. Permette di utilizzare Wander in modalità Dormin.
  • Spada della Regina - Sconfiggi 16 Colossi. Sblocca la famosa spada laser presente in Ico.
  • Agro Stemma di Ico - Sconfiggi tutti i Colossi.

Restate sintonizzati su Eurogamer, perché presto aggiorneremo questa pagina aggiungendo tutti i video tutorial per sconfiggere i Colossi, le posizioni di tutti i collezionabili e un'imperdibile guida strategica alla modalità Time Attack.

Commenti (4)

Crea un account

O