Eurogamer.it

Il presidente di Nintendo è interessato alla VR, ma per ora non è stato realizzato nulla di interessante con la sua tecnologia

Tatsumi Kimishima parla della realtà virtuale e del suo possibile utilizzo.

Che Nintendo non stia puntando con decisione al 4K e alla realtà virtuale non è propriamente una novità, già Philippe Lavoué di Nintendo France confermò, qualche tempo fa, che l'azienda non era concentrata su questo tipo di tecnologie, tuttavia, come segnala Mynintendonews, il presidente della compagnia, Tatsumi Kimishima, ha dichiarato di essere interessato alla VR.

Kimishima, nel tweet riportato e visibile qui in basso afferma: "Capisco che la VR come tecnologia sia interessante e personalmente sono molto interessato. La utilizzerò se posso realizzarci qualcosa di interessante...per ora non abbiamo ancora realizzato nulla di interessante".

In finale, quindi, un interesse di fondo da parte di Nintendo per la tecnologia dietro la VR c'è, ma al momento, secondo Kimishima, non è stato realizzato nulla di interessante.

E voi che ne pensate? Prima o poi Nintendo impegnerà le sue risorse nella realtà virtuale?

Commenti (3)

Crea un account

O