Assassin's Creed II

Gran gioco, servizio da migliorare.

La versione console di Assassin's Creed II è ormai in commercio da qualche mese, ma finalmente anche per gli utenti PC è arrivato il momento di vivere le avventure di Ezio Auditore e di scorrazzare liberamente attraverso le fedeli ricostruzioni di alcune città del rinascimento italiano.

Se non avete ancora mai letto nulla su Assassin's Creed II, vi basti sapere che si tratta del seguito del vecchio Assassin's Creed sviluppato da Ubisoft. Attraverso una premessa narrativa piuttosto fantasiosa, i programmatori permettono al giocatore di rivivere le gesta di alcuni assassini vissuti in epoche passate, seguendo da vicino l'eterna lotta della loro confraternita con quella dei nemici templari.

Il primo capitolo della serie si era distinto per le sue incredibili caratteristiche tecniche, ma aveva fallito sul fronte del gameplay, rivelandosi monotono e privo di qualsiasi tipo di spunto interessante. Assassin's Creed II, dal canto suo, ha risolto brillantemente questo problema, creando un ottimo mix di grafica superba, gameplay interessante e ambientazioni eccezionali. Se volete avere maggiori informazioni legate ai pregi e ai difetti di questo gioco, vi invitiamo a leggere la recensione della versione console del gioco, che potrete raggiungere facilmente seguendo questo link .

1

Arrampicarsi sui palazzi per godersi la splendida vista dall'alto ha un fascino incredibile, su PC come su console.

La versione PC del titolo Ubisoft arriva con un certo ritardo, senza portare particolari migliorie nel comparto tecnico. La configurazione hardware richiesta per far girare al meglio questo gioco è piuttosto esigente, e pur potendo contare su un computer di livello medio/alto è comunque necessario scendere a dei compromessi per non giocare con un frame rate costantemente in difficoltà.

Dal punto di vista estetico il gioco si presenta comunque davvero molto bene, mostrando i muscoli con le riproduzioni poligonali delle varie città italiane e con un'invidiabile profondità dell'orizzonte. Arrampicandosi sulle strutture più alte è possibile vedere in modo chiaro anche i dettagli più lontani delle ambientazioni, segno che il motore grafico viene sfruttato al meglio anche su PC.

La qualità delle texture è generalmente molto elevata, ed è un piacere camminare per le vie delle città anche solo per ammirare le riproduzioni dei monumenti storici e dei maggiori luoghi d'interesse.

A differenza di quanto è accaduto con le versioni console del gioco, in questa sua ultima incarnazione Assassin's Creed II viene venduto completo di ogni suo frammento, comprese le due sequenze di memoria precedentemente distribuite come DLC a pagamento. Questa piacevole aggiunta, tuttavia, non viene certo regalata al giocatore, visto che il pacchetto completo viene venduto a prezzo maggiorato rispetto alla media dei titoli per PC.

2

Giocare con la tastiera ad Assassin's Creed II è molto semplice. Il sistema di controllo pensato per la versione console è intuitivo, e funziona ottimamente anche in assenza di un joypad.

Pur avendo avuto a disposizione molto tempo per risolvere eventuali problemi, inoltre, non sono stati fatti interventi mirati là dove era necessario. Per questo motivo, quindi, nella sequenza del Falò delle Vanità sono ancora presenti le imperfezioni del doppiaggio che vi avevamo segnalato all'epoca dell'uscita della missione su console.

Considerando che stiamo parlando di un gioco pensato unicamente per offrire un'esperienza single player, il fatto che il nuovo sistema DRM di Ubisoft impedisca di giocare a meno che non si sia connessi a Internet rappresenta un problema importante. Non solo, infatti, non è possibile giocare ad Assassin's Creed II in alcune situazioni (durante un viaggio in aereo o in treno, o banalmente in caso di un malfunzionamento della rete), ma anche a causa di eventuali problemi legati al funzionamento dei server di Ubisoft.

Quest’ultimo esempio non è purtroppo casuale, perché proprio per via di un guasto del nuovo sistema sono stati molti i giocatori che si sono lamentati di non aver potuto giocare il giorno del lancio. Inoltre, capitasse di perdere la connessione nel bel mezzo di una partita o, nei casi peggiori, durante un salvataggio, vedreste il gioco crashare inesorabilmente.

Il miglior modo di giocare Assassin's Creed II, quindi, resta su una console, dove l'ottima esperienza di gioco non è rovinata da problemi esterni che non hanno nulla a che fare con il lavoro dei programmatori. Se non avete altro modo di giocarlo, sappiate che acquistandolo per PC vi troverete fra le mani un gioco eccezionale, il cui punteggio finale ci troviamo però costretti a penalizzare rispetto all’originale per le ragioni appena spiegate.

8 / 10

Leggi la nostra guida al punteggio Assassin's Creed II Filippo Facchetti Gran gioco, servizio da migliorare. 2010-03-23T12:50:00+01:00 8 10

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

  • Caricamento...