Eurogamer.it

FIFA 10: Ultimate Team

Il bello delle figurine...senza l'album!

Diciamocela tutta: EA Sports non ha fatto un particolare sforzo di inventiva proponendo il franchise “Ultimate Team”; chiunque possa definirsi italiano ha infatti sicuramente nel suo bagaglio di ricordi diversi pomeriggi passati con le figurine dei propri campioni, intento a formare il team ideale con cui vantarsi con gli amichetti di scuola.

Crescendo poi si passa naturalmente ad altre fantasie e così ecco fare capolino il fantacalcio, diabolico orpello a causa del quale si arriva addirittura a tifare contro la propria squadra del cuore, nella speranza che l'attaccante della nostra rosa metta a segno un importante + 3.

Quando l'anno scorso venne quindi presentato Fifa 09 Ultimate Team, una sorta di incrocio fra queste due realtà, il sospetto che qualcuno fra i vertici del publisher americano avesse semplicemente avuto la vista lunga era più che lecito, perlomeno facendo riferimento al mercato europeo e ai costumi che vivono attraverso lo sport del calcio.

Le cifre non hanno fatto altro che confermare quanto già si sospettava: oltre 35 milioni di carte viaggianti per la rete, unitamente a un cospicuo fiume di denaro (reale e virtuale) utilizzato per potenziare al meglio i team di milioni di fan. Un successo, sotto tutti i punti di vista.

1

Costruire un team equilibrato sarà il vostro primo obiettivo.

Fiutata quindi la nuova gallina d'oro da spennare, eccoci così a parlare del seguito naturale di una delle sorprese più gradite della passata stagione, ora tornato con un carico ancora più importante di novità, con le quali Electronic Arts spera di attrarre migliaia di appassionati. A partire dal prezzo di vendita, questo giro solo di 4,99 € o 400 Microsoft Points, niente sembra così essere stato lasciato al caso, ponendo in maniera decisa le fondamenta di quello che promette di essere uno dei maggiori brand del prossimo futuro.

Le dinamiche ricalcano quanto visto l'anno passato: il vostro obiettivo è infatti quello di creare l'Ultimate Team, ovvero la squadra più forte del globo, mettendo insieme le figurine dei vostri campioni del cuore, ognuna con le proprie caratteristiche e potenzialità; fatto questo dovrete quindi scendere in campo, così da conquistare l'onore sul terreno di gioco.

Per ottenere questo risultato, le strade percorribili sono semplicemente due: o mettere le mani al portafoglio e comprare decine di pacchetti rinforzo, in preda a una scimmia compulsiva degna di un bambino medio italiano o darsi da fare con la propria squadra, allenando, studiando ed effettuando mirate manovre di mercato sfruttando quel fenomeno detto “plus valenza” che tanto male ha fatto alle squadre meneghine nel passato recente.

2

Come nell'edizione precedente avrete a disposizione diversi tipi di pacchetti di “figurine” fra cui scegliere.

Le vostre carte non rappresenteranno però unicamente i giocatori della vostra rosa ma anche tutta una serie di parametri accessori come l'allenatore, lo stadio, i contratti e così via, fattori che elevano in maniera esponenziale le variabili da considerare e di conseguenza la profondità dell'esperienza complessiva.

Per potenziare il vostro club come dicevamo è pertanto possibile acquistare dei pacchetti, al cui interno troverete un set di risorse random; l'acquisto però segue due canali differenti a seconda che vogliate utilizzare moneta sonante o il denaro virtuale guadagnabile sconfiggendo uno dopo l'altro gli avversari che si pareranno davanti al vostro cammino per il successo.

Se siete sprezzanti del pericolo e vorrete spendere i vostri euro duramente guadagnati, avrete la possibilità di acquistare tre diversi tipi di pacchetti, all'interno dei quali troverete alcuni degli oltre 7500 giocatori presenti in questa edizione del gioco. Citando in stretto ordine qualitativo, potrete scegliere tra pacchetti gold, silver oppure bronze, a loro volta suddivisi nelle due versioni standard e premium, con un netto vantaggio di questi ultimi in termini remunerativi.

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!