Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Activision elogia Infinity Ward

Nessun rimpianto per chi è partito.

Nonostante l'abbandono da parte di diversi sviluppatori che ha fatto seguito all'esplosione del caso West e Zampella, Infinity Ward è ancora uno studio caratterizzato dalla presenza di numerosi talenti, assicura Activision.

"L'Infinity Ward che vedo oggi è uno degli sviluppatori di maggior talento al mondo", ha dichiarato nel corso di un'intervista concessa a IndustryGamers il CEO di Activision Publishing, Eric Hirshberg.

"Se mi fossi risvegliato solo oggi da un coma e non avessi mai letto niente su Infinity Ward mi stupirei delle loro qualità".

Nel corso dell'intervista, Hirshberg elogia anche Treyarch, lo studio che si alterna a Infinity Ward nello sviluppo dei giochi della serie Call of Duty: "Treyarch rimane al centro delle nostre strategie per COD. Hanno dato il loro contributo fin dal principio".

Il futuro del brand Call of Duty passerà però anche attraverso Sledgehammer, studio fondato dal creatore di Dead Space Glen Schofield.

A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti