In Destiny 2 sarà possibile importare i propri personaggi, ma tutti i progressi verranno resettati

Bisognerà essere almeno al livello 20.

di Pier Giorgio Liprino. 3/03/2017

Bungie e Activision hanno ormai confermato che Destiny 2 arriverà sugli scaffali alla fine del 2017, ma sarà possibile importare nel nuovo gioco il proprio personaggio del precedente titolo?

Bungie ha confermato che sarà possibile farlo, ma patto che abbiate raggiunto il livello 20 e abbiate terminato la missione Black Garden, come riporta VG247.it.

L'articolo continua di seguito

Caricamento...

"Sappiamo che, come noi, vi siete affezionati al Guardiano che avete creato, quindi pianifichiamo di mantenere la vostra personalizzazione del personaggio. Vogliamo premiare la dedizione e la passione che avete mostrato per il mondo. In particolare potranno essere mantenuti classe, razza, genere, viso, capelli e segni per tutti i personaggi che hanno raggiunto il livello 20 e completato la missione Black Garden. Stiamo pensando anche di premiare gli account veterani con onori che possano riflettere i risultati ottenuti nel primo Destiny".

Purtroppo però non sarà possibile portare con se nel nuovo Destiny poteri o armi faticosamente ottenuti giocando.

"I sequel rappresentano l'inizio di una nuova avventura per ogni giocatore, con nuovi mondi da esplorare, nuove storie da raccontare, nuovi poteri da acquisire, nuovo bottino da ottenere e molto altro ancora. Questo ci ha portato a prendere una decisione per servire gli interessi del giocatore: i poteri, l'equipaggiamento, le valute e tutto il resto proveniente dal primo capitolo, non verranno importati in Destiny 2. Resteranno, comunque, accessibili in Destiny".

Condividi su:

Loading…

Contenuti correlati o recenti