Forza Motorsport 3: World Class Car Pack

Solo per veri collezionisti.

Dopo il Velocity Car Pack, Microsoft ha pubblicato su Xbox Live un nuovo pacchetto di vetture, il World Class Car Pack, per il gioco di corse sviluppato da Turn 10, Forza Motorsport 3. Costo? Ancora una volta 400 Microsoft Points, prezzo non esattamente economico considerato il valore aggiunto estremamente ridotto del DLC. Se vi foste persi qualcuna delle considerazioni fatte nella puntata precedente, facciamo un piccolo riassunto.

Un DLC per un gioco di corse, per risultare realmente appetibile, dovrebbe proporre almeno qualche tracciato inedito. Certo, per un gioco orientato alla simulazione come l'esclusiva Xbox 360, il differente comportamento delle vetture rende comunque più interessante rispetto a un arcade anche un pacchetto come quello in questione.

Inoltre, questo genere di contenuti è solitamente rivolto ai veterani del gioco, quelli che ancora si affrontano sul multiplayer o che cercano di completare al 100% le sfide della modalità carriera, ma è proprio su questo punto, come vedremo tra qualche riga, che cade il World Class Car Pack.

1
Se siete già passati a questa, difficilmente vorrete tornare indietro...

Le auto disponibili nel pacchetto sono dieci: quattro sono del 2011, sei sono del 2010. Per gli amanti del made in Italy è disponibile una Fiat Punto Evo SPORT. Due invece le vetture della storica casa delle Frecce d'Argento, la Mercedes-Benz C63 AMG e la Mercedes-Benz CL 65 AMG; presenti poi la McLaren MP4-12C, la Cadillac CTS-V Coupe, la Acura TSX V6, la Kia Forte Koup SX, la Mazda 2, la Citroën DS3 e la Mitsubishi Colt Ralliart.

Ma lasciamo da parte i freddi elenchi e parliamo un po' delle auto. Dopo aver scaricato il pacchetto andiamo alla ricerca degli asterischi che ci indicano i produttori dove sono disponibili le nuove vetture. La prima scelta non poteva che cadere sulla Fiat Punto Evo Sport. Grintosa, sportiva, estremamente equilibrata nell'inserimento in curva, abbiamo provato qualche giro sul tracciato del Mugello, uno dei circuiti più divertenti. A proposito: appena scaricate le auto, se siete a corto di crediti potete provarle subito nella sezione dedicata al gioco libero (gara o giro veloce); nella Carriera, infatti, dovete spendere dei crediti virtuali per potervi appropriare delle vetture.

Contenuti correlati o recenti

MotoGP 21 - recensione

Attacco alla simulazione.

Thrustmaster Formula Wheel Add-On Ferrari SF1000 - recensione

Nei panni di Charles Leclerc e Carlos Sainz.

GTX 1155 Rally Racing Simulator Seat - recensione

Il simracing prende possesso del salotto solo quando serve.

Taxi Chaos - recensione

Chi ha bisogno di un taxi?

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza