Costi di sviluppo altissimi per il 3DS

Superiori di tre volte rispetto al DS.

A quanto pare gli sviluppatori desiderosi di realizzare qualcosa per 3DS dovranno mettere mano al proprio portafoglio. Secondo quanto dichiarato da Nintendo, i costi di sviluppo per la nuova console sarebbero infatti di tre volte superiori rispetto a quelli del DS.

Come riportato da 1Up, il blog nipponico Hachimaki ha infatti svelato che Marvelous Entertainment avrebbe invitati i propri investitori ad aspettarsi un esborso tra i ¥50 milioni e i ¥150 milioni per ogni singolo titolo per 3DS - il che corrisponde a circa €430,000 e €1,300,000.

Si tratta dunque di un significativo incremento rispetto ai costi di sviluppo dell'ormai vecchio DS. Stando a quanto riportato da Geimin lo scorso anno, gli studios Giapponesi avrebbero infatti speso tra i ¥4.4 milioni i ¥43.9 milioni per ogni titolo per DS - pari a circa €38.000 e €380,000.

Il rivale più diretto, ovvero la PSP di Sony, si attesta invece su una spesa media di €490,000.

Sebbene queste appaiano come semplici, inutili cifre, c'è da considerare ciò che questo comporterà per noi consumatori; i costi dei prodotti che acquisteremo per 3DS, saranno infatti certamente più alti rispetto a quelli per DS.

Iniziate a mettere da parte i soldi.

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Davide Persiani

Davide Persiani

Redattore

Davide inizia a lavorare nel campo dell'editoria videoludica all'età di 16 anni. Dopo qualche anno di gavetta in Spaziogames e Play Media Company, subisce l'irresistibile fascino di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGamescom 2019: Project x Cloud - prova

Abbiamo testato il servizio di cloud gaming di Microsoft!

ArticoloDeath Stranding: il tempo per “spiegarlo” sta finendo - editoriale

Kojima sembra perdere tempo aspettando l'inevitabile: “scoprire” che Death Stranding è soltanto un videogioco.

ArticoloGamescom 2019: Marvel's Avengers - prova

In occasione della Gamescom abbiamo potuto provare il titolo per la prima volta.

ArticoloGamescom 2019: Shenmue III - prova

Quando la nostalgia vince su tutto.

ArticoloGamescom 2019: FIFA 20 - prova

L'EA business lounge di Colonia ci ha nuovamente portato sul terreno di gioco.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza