EA vuole battere COD!

E ha giÓ una strategia per il futuro.

EA Ŕ ancora fermamente convinta di poter battere Call of Duty nella guerra degli FPS.

Il boss dei boss, John Riccitiello, ha dichiarato a Kotaku che la sua compagnia punta a spodestare la serie Activision giÓ dal prossimo anno per tenersi stretta il trono a lungo.

"Se riusciamo a superare la concorrenza per almeno due anni di seguito, rimanere in vetta non sarÓ un problema e abbiamo tutti i mezzi per farlo".

"In questo 2010 le cose non sono andate male grazie a Medal of Honor e Bad Company 2, ma nel 2011 rinforzeremo ulteriormente il nostro esercito con giochi del calibro di Bulletstorm, Crysis 2, Battlefield 3 e altro ancora".

I due titoli citati da Riccitiello in effetti non sono andati male, ma il loro successo scompare al confronto con i numeri fatti registrare da Black Ops, capace di vendere 5.6 milioni di copie in un solo giorno.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Quantum Error vuole essere davvero next-gen con tantissimi oggetti simulati fisicamente

Quasi ogni oggetto avrÓ la propria fisica nel gioco horror per PS4 e PS5.

Call of Duty: Modern Warfare 3 Remastered Ŕ giÓ in sviluppo?

A quanto pare Activision avrebbe intenzione di dare nuova vita all'intera trilogia Modern Warfare.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza