Red Dead Redemption a quota 8 milioni

Trimestre positivo per Take-Two.

Rockstar ha annunciato di aver distribuito ai rivenditori di tutto il mondo otto milioni di copie del gioco Red Dead Redemption.

Secondo quanto emerso dal bilancio dell'ultimo trimestre, i ricavi netti di Take-Two Interactive sono aumentati del 65% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, per un totale di 1.16 miliardi di dollari; 42.6 milioni di dollari l'utile netto.

Lo scorso anno, il publisher aveva fatto registrare una perdita di 140.5 milioni di dollari; i risultati dell'ultimo trimestre, in un anno in cui la compagnia non ha lanciato un nuovo capitolo di Grand Theft Auto, non possono che far piacere ai vertici della società: "Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi in un anno in cui non abbiamo pubblicato un GTA", ha commentato il CEO, Ben Feder.

"L'aumento dei guadagni è stato generato dalla vendita dei nuovi Red Dead Redemption e NBA 2K11, dalla richiesta dei giochi in catalogo e dalla vendita dei titoli in formato digitale. La nostra divisione 2K Sports ha chiuso in profitto il trimestre".

Per il futuro, Take-Two punterà su una serie di titoli appartenenti a generi differenti quali L.A. Noire, Top Spin 4, Major League Baseball 2K11, Duke Nukem Forever, Spec Ops: The Line, XCOM e BioShock Infinite, ma non solo: "cercheremo di sfruttare anche nuove opprtunità per inserirci in altre aree del business dell'intrattenimento interattivo", ha dichiarato il presidente di Take-Two, Strauss Zelnick.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza