COD online a pagamento, ci risiamo

Nei prossimi mesi, secondo gli analisti.

Nonostante le rassicurazioni di Activision in merito alla gratuità del multiplayer di Call of Duty, secondo gli analisti di Wedbush Securities la tentazione di monetizzare ulteriormente un business del calibro dei Call of Duty sarebbe troppo forte per un publisher attento al profitto come Activision.

Secondo quanto riportato da Kotaku, gli analisti prevedono il lancio di una seconda porzione del multiplayer di Call of Duty "nel primo trimestre del 2011".

Wedbush non ha però specificato il presunto modello di business che dovrebbe permettere ad Activision di monetizzare il multiplayer di Call of Duty. Non è detto che i piani del publisher della compagnia, ammesso che queste speculazioni siano fondate, prevedano un multiplayer a pagamento; possibile, piuttosto, l'adozione di un abbonamento premium o di un sistema di microtransazioni.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza