No a un nuovo engine per Call of Duty

IW: "Sarebbe controproducente".

Nelle scorse ore Electronic Arts ha parlato della tecnologia che secondo il publisher dovrebbe rivoluzionare il genere degli FPS, il Frostbite 2 utilizzato per Battlefield 3.

In che modo cercherà di rispondere all'offensiva di EA l'attuale leader del segmento degli shooter, Call of Duty? In nessun modo, ammette Robert Bowling di Infinity Ward su Twitter.

"Sarebbe cotroproducente. Ci vogliono anni e anni di lavoro per sviluppare un engine e renderlo perfettamente funzionante", afferma Bowling.

In seguito al licenziamento di West e Zampella un anno fa, Infinity Ward ha dovuto assistere all'esodo di numerosi membri dello staff. "Ho intenzione di rimanere con Infinity Ward", afferma Bowling. "Abbiamo un ottimo team e stiamo lavorando a un progetto importante".

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite: 'Craig the Brute è la nuova mascotte di Xbox'

Phil Spencer commenta l'amore della community per il personaggio.

Overwatch 2 punterà ad essere più simile a Valorant che a League of Legends

Jeff Kaplan vuole virare di più verso la direzione degli FPS.

Halo Infinite castrato perché cross-gen? 343 Industries tra scelte e sfide

Chris Lee parla della decisione di portare il titolo su più piattaforme.

Halo Infinite avrà una modalità Battle Royale? L'Xbox Store sembrerebbe confermarlo

Un errore di scrittura, oppure un segreto svelato in anticipo?

Articoli correlati...

Commenti (14)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza