Bleszinski: "Niente tra gli indie e gli AAA"

I giochi di fascia media sono "morti".

Non c'è mercato per i "giochi di fascia "media", quei prodotti che non appartengono né alla categoria dei titoli indipendenti né a quella degli AAA.

Questo il punto di vista espresso da Cliff Bleszinski di Epic Games nel corso di un intervento alla game Developers Conference. "I giochi di fascia media sono morti", ha dichiarato il lead designer di Gears of War prima di fare un'analogia con il cinema, dove secondo Bleszinski possono avere successo quasi esclusivamente i blockbuster o le le produzioni indipendenti.

Bleszinski ha analizzato inoltre l'evoluzione dei consumatori, molto più esigenti rispetto al passato: "Abbiamo dei consumatori cauti. In commercio ci sono molti giochi e abbiamo la recessione, le persone non spendono a caso 200 dollari".

"Se sui forum vedete espressioni tipo 'gioco da noleggio al day one' oppure 'da noleggiare per la campagna', preparatevi perché il vostro prodotto non venderà molto".

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza