Il successo di Angry Birds ai raggi X

E ora Facebook nel mirino.

Secondo Wired, a fronte di un investimento iniziale di 100.000 euro, lo sviluppatore di Angry Birds Rovio ha incassato fino a questo momento circa 50 milioni di sterline.

Angry Birds ha raggiunto sull'App Store di Apple quota 20 milioni di download, circa 11.8 milioni di sterline considerato il prezzo del gioco. Altri 20 milioni di download dono stati effettuati su dispositivi Android dove sebbene il gioco sia gratuito, lo sviluppatore incassa grazie alla pubblicità in-game circa 600.000 dollari al mese.

Lo sviluppatore ha investito nuove risorse sul franchise, ma i profitti di uno studio composto da 40 dipendenti rimangono comunque notevoli.

A breve, Angry Birds arriverà anche su Facebook con una versione che Rovio definisce differente da quella per dispositivi iOS. "Ci saranno nuovi aspetti che non sono mai stati implementati su altre piattaforme", ha dichiarato il responsabile dello sviluppo Niklas Hed. "I maiali avranno un ruolo più importante".

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Nicola Congia

Nicola Congia

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Dolittle - recensione

Più conosco gli uomini, più amo gli animali.

ArticoloBandai Namco ci ha fatto provare tutti i suoi giochi tratti da anime - articolo

Holly e Benji, One Piece, One-Punch Man, My Hero Academia e Sword Art Online.

Kingdom Hearts III - Re: Mind - recensione

Un nuovo punto di vista sulla saga del Dark Seeker.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza