Rovio: "I giochi console stanno morendo"

"E basta parlare di videogame casual".

Secondo quanto dichiarato dal boss di Rovio, Peter Vesterbacka, nel corso della conferenza South by Southwest Interactive tenutasi ad Austin (viaVenture Beat), i titoli per console "stanno morendo" e l'innovazione è oramai esclusivo appannaggio dei giochi mobile, più "agili" e più semplici da espandere rispetto ai prodotti per console.

Rovio è lo sviluppatore di Angry Birds, gioco che ha raggiunto quota 100 milioni di download. Il titolo è stato pubblicato di recente su PlayStation Network e arriverà nei prossimi mesi su Wii e DS di Nintendo.

Nel corso del suo intervento, Vesterbacka si è detto stanco dell'etichetta "casual game" e ha sottolineato che nessuno parla di "film casual".

Non è dello stesso parere il boss di Nintendo, Satoru Iwata, che nel corso dell'ultima Game Developers Conference ha parlato dei rischi connessi al modello dell'App Store di Apple: "Qualche gioco riesce ad avere un enorme successo ma non è affatto facile. Investimenti importanti non assicurano il successo e oramai è difficile anche solo farsi notare. Lo sviluppo dei videogiochi rischia di affogare".

Vai ai commenti (9)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Nicola Congia

Nicola Congia

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Borderlands 3 contiene un easter egg dedicato a Futurama

I riferimenti alla cultura pop abbondano nel gioco.

World War Z: svelati i contenuti gratuiti della seconda stagione

Modalità orda, PvE cross-play e molto altro.

L'action strategico John Wick Hex ha una data di uscita per PC

Il gioco sarà disponibile in esclusiva su Epic Games Store.

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza