Microsoft difende Games on Demand

"Convenienenza e scelta 24/7".

Nei giorni scorsi abbiamo dato notizia dell'arrivo di Halo: Reach sul servizio Games on Demand di Xbox Live, e a distanza di qualche giorno Microsoft è intervenuta sull'argomento.

"Nessun rivenditore ha il prezzo più basso per ogni gioco, e il nostro programma consiste nell'offrire una selezione di giochi e convenienza 24/7 a chi cerca giochi Xbox 360 da acquistare", ha dichiarato Microsoft a Eurogamer nel tentativo di giustificare i 69,99 dollari necessari all'acquisto di una copia digitale di Reach.

"Siamo incredsibilmente eccitati dal significato di Games on Demand per la distribuzione digitale e continueremo a valutare e modificare il servizio per venire incontro alle esigenze del mercato e dei consumatori".

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza