Nintendo torna sugli sviluppatori da garage

"Apprezziamo l'indipendenza".

Nintendo ha fatto chiarezza sulle dichiarazioni del boss di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, che qualche giorno fa ha stabilito il confine tra gli sviluppatori indipendenti e quelli da garage.

"Nintendo apprezza sempre i contenuti di qualità a prescindere dalle dimensioni dello sviluppatore", ha dichiarato il PR Marc Franklin a Gamasutra. "Per esempio, abbiamo lavorato con 2D Boy, sviluppatore di World of Goo per WiiWare. Questi ragazzi non hanno nemmeno un ufficio".

"Ci piace questo spirito indipendente e pensiamo che alla fine i contenuti di qualità siano destinati a emergere".

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza