Todd Howard: "Gli attori ci cercano"

Max von Sydow narratore in Skyrim.

Secondo Todd Howard, produttore esecutivo di The Elder Scrolls V: Skyrim, sono lontani i tempi in cui gli attori si rifiutavano di collaborare con l'industria dei videogiochi, ritenuta meno interessante rispetto a quella del cinema.

"I videogiochi hanno raggiunto un livello incredibile di diffusione sulle masse", ha dichiarato Howard. "Ora gli attori sono interessati a partecipare allo sviluppo dei giochi. Non si tratta di soldi, pensano che sia interessante e gli agenti gli consigliano di prestare la voce per il bene della loro carriera. Sono sempre di più gli attori che si rivolgono a noi".

In Oblivion erano presenti le voci di Patrick Stewart, Lynda Carter, Sean Bean, Terence Stamp, Ralph Cosham e Wes Johnson; in Fallout 3 Liam Neeson, Ron Perlman e Malcolm McDowell. "Siamo stati fortunati in passato, in particolare con i giochi ai quali ho lavorato", afferma il producer di Bethesda.

In Skyrim "avremo Max von Sydow (come narratore) ma non sarà l'unico. Rimarrete impressionati. Non cerchiamo solo di mettere dei nomi importanti per ragioni di marketing. Devono essere perfetti per i loro ruoli".

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza