Profitti in crescita per Activision

Black Ops First Strike a quota 3 milioni.

Activision Blizzard ha chiuso il primo trimestre dell'anno fiscale in corso con profitti per 503 milioni di dollari e ricavi per 1.4 miliardi di dollari, un risultato superiore rispetto a quello dello stesso periodo dell'anno precedente.

Nel trimestre in esame, Call of Duty: Black Ops e World of Warcraft sono stati i titoli pi¨ importanti per il publisher; le vendite del pacchetto First Strike sono aumentate del 20% rispetto a quelle dello Stimulus di Modern Warfare 2, per un totale di circa 3 milioni di unitÓ vendute.

Complessivamente, fa sapere Activision, gli utenti di Black Ops giocano 58 minuti al giorno, un dato superiore ai 55 minuti al giorno trascorsi mediamente dall'utenza di Facebook sul social network.

395 milioni di dollari sono stati incassati dalla compagnia grazie al business di World of Warcraft. Complessivamente, il business digitale di Activision Blizzard ha generato il 30% dei ricavi della compagnia nel Q1.

Nei prossimi mesi, Activision Blizzard pubblicherÓ il DLC Escalation Pack per Black Ops, il gioco Transformers: Dark of the Moon e lo spin-off per Kinect, Wipeout in the Zone. Il publisher ha menzionato inoltre "l'MMO di nuova generazione", un Call of Duty basato su micro-transazioni per il mercato cinese, una piattaforma digitale per Call of Duty, il nuovo gioco di Bungie e l'avventura Skylander's Spyro's Adventure.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza