Scende il valore delle azioni di Take-Two

In dubbio le prestazioni di DNF e L.A. Noire.

La media voto di Duke Nukem Forever e le vendite al di sotto delle aspettative di L.A. Noire hanno fatto scendere del 4% il valore delle azioni di Take-Two, secondo quanto riportato da Market Watch.

Complessivamente, dalla metà di maggio, il valore delle azioni della compagnia è sceso del 15%.

Secondo Doug Creutz, analista di Cowen & Co., le "recensioni estremamente negative" di Duke Nukem Forever impediranno al publisher di raggiungere i risultati previsti per il titolo sviluppato da Gearbox.

Per quanto riguarda L.A. Noire, a maggio il gioco sviluppato dal Team Bondi ha raggiunto quota 899.000 copie vendute negli Stati Uniti; il risultato è stato definito inferiore alle aspettative dagli analisti secondo i quali il brand potrebbe avere un potenziale inferiore nel lungo termine di IP quali Grand Theft Auto e Red Dead Redemption.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Nicola Congia

Nicola Congia

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Activision Blizzard ancora nella bufera: Kotick sta ancora nascondendo informazioni

La posizione di Kotick in Activision Blizzard si aggrava costantemente.

Call of Duty Warzone vede l'anticheat Riochet colpire i cheater in modo subdolo

Ricochet in Warzone sta alimentando una nuova guerra.

God of War su PC ha già le prime mod e quella del FOV trasforma gli scontri con i boss

La mod per il FOV in God of War sembra avere il suo perché.

Buck Up And Drive ha fatto infuriare molti giocatori omofobi con la sua opzione LGBT+

Il folle racing Buck Up And Drive sa toccare le corde giuste.

Bloodborne e The Order 1886 sono tra i marchi rinnovati da Sony. Novità in arrivo?

Per ora non si hanno ulteriori novità per il futuro di Bloodborne o The Order 1886.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza