Fan di Crysis delusi da Crysis 2

DX11 "un regalo agli high-end".

Secondo quanto dichiarato da Cevat Yerli di Crytek a Gamasutra, i giocatori PC non hanno preso bene la strategia di Crytek volta a rendere più accessibile il franchise Crysis con il secondo capitolo.

"Con Crysis volevamo un gioco che dopo tre anni sarebbe stato ancora fantastico da guardare. Abbiamo raggiunto questo obiettivo. Ma per i giocatori entry-level è stato difficile", spiega Yerli. "Perciò con Crysis 2 abbiamo preso una direzione differente, ma non è stato indolore".

A giugno, Crytek distribuirà un aggiornamento grazie al quale si potranno sfruttare le DX 11.

"Questo è più che altro un regalo alla community high-end", afferma Yerli. "Credo che i giocatori apprezzeranno. Ci fa vedere in parte in che modo evolveranno i giochi PC in futuro da un punto di vista high-end".

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza